Torta ai carciofi di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



Tra le ricette semplici da realizzare in questo periodo con i carciofi c’è questa torta leggera da preparare con pochi ingredienti. Proveniente da Cotto e Mangiato, la torta ai carciofi in questione rappresenta più che altro uno sformato, non prevedendo una base di pasta sfoglia o briseè. Si prepara molto facilmente frullando i carciofi cotti e mescolandoli con delle uova, del formaggio grattugiato e poco altro.

Torta ai carciofi


Ingredienti

10 carciofi | 1 spicchio di aglio | sale | 3 uova | 30 g di formaggio grattugiato | pangrattato | olio extra vergine di oliva | burro

Preparazione

   Dopo avere pulito i carciofi metterli a rosolare in una padella con olio extra vergine di oliva, uno spicchio di aglio ed un pizzico di sale e pepe.

   Unire se necessario poca acqua e cuocere con il coperchio su fiamma bassa

   Eliminare l'aglio e sminuzzare il tutto con il mixer. Unire le uova ed il formaggio grattugiato.

   Imburrare una teglia e versare all'interno il composto ottenuto, cospargere con del pangrattato e qualche fiocchetto di burro.

   Porre in forno caldo e cuocere a 180 gradi per 30 minuti.

Consiglio di cuocerla con un certo anticipo. Trovo che il riposo contribuisca a donarle una consistenza ottimale che appena tirata fuori dal forno non riuscireste ad apprezzare. Trattandosi di una preparazione caratterizzata da un sapore molto semplice si presta a diverse aggiunte come la pancetta a cubetti, o in alternativa il prosciutto. Volendo rimanere sul vegetariano, invece, optate per dei piselli o delle carote lesse. La torta è ottima anche da preparare all’interno di stampini monoporzione e da servire come antipasto accompagnando il tutto, magari, con una salsa di formaggi. Provate anche la parmigiana di carciofi di Cotto e Mangiato e la torta salata ai carciofi e broccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>