Expo2015, la ricetta del sabich israeliano

di Ishtar 0



Tra le presenze di Expo2015 ci sarà anche Israele, Paese che con il tempo è riuscito nell’ardua impresa, attraverso una ricerca costante ed un duro lavoro, di rendere fertili gran parte dei suoi territori aridi. Ed è proprio alla cucina israeliana che appartiene la pietanza che vi proponiamo oggi. Paragonabile ad un nostro panino farcito il sabich è una preparazione tipica particolarmente apprezzata a Tel Aviv.

 

Sabich israeliano


Ingredienti

4 panini (pita) | 4 uova sode | 2 melanzane | hummus di ceci | tahina | prezzemolo fresco | 2 pomodori | 1 cetriolo | 1 cipolla | peperoncino | olio d'oliva | succo di mezzo limone

Preparazione

  Tagliare sia i pomodori che i cetroli sbucciati a pezzi. Versarli in una insalatiera e condirli con il succo di limone e l'olio.

  Lavare le melanzane, tagliarle a fette e friggerle in olio di oliva abbondante. Una volta cotte scolarle su carta assorbente e spolverarle di sale.

  Tagliare il pane pita in due e farcirlo con le melanzane, le uova sode, l'insalata di pomodori e cetrioli, completare con l'hummus, la tahina e del peperoncino.

  Chiudere e gustare subito.

 

Si tratta di un sandwich che costituisce un appagante snack da mangiare anche fuori casa, realizzato con prodotti tipici: vi ritroverete di fronte una pita ripiena di ortaggi crudi e fritti, hummus e uova sode, il tutto condito e profumato con l’immancabile tahina ed altre salse più o meno piccanti. La prima impressione? Quella di stare mangiando qualcosa di mai provato prima, un gusto nuovo ed esplosivo. Un ottimo motivo per non perdere la possibilità di partecipare ad Expo2015.

Non stupirà dunque il fatto che il sabich si sia guadagnato negli anni le preferenze degli israeliani raggiungendo in poco tempo due capisaldi della gastronomia locale come i falafel e i rotoli di shawarma. Il segreto del suo successo? Sicuramente la ricchezza del ripieno, abbondante e variegato, il quale comprende diverse consistenze e sapori mixati armoniosamente tra loro. Come spesso avviene per quanto riguarda le preparazioni tipiche, ad arricchire il sabich, negli anni, si sono iniziati ad aggiungere diversi ingredienti come insalate di pomodori e cetrioli, patate fritte, cipolle tagliate ad anelli.

Una ricetta che vi potrebbe interessare a riguardo è quella dell’hummus di ceci, mentre per conoscere tutti i segreti della cucina di Israele non perdete l’appuntamento con Expo Milano, a partire dal 1 Maggio. Per maggiori info visitate la pagina facebook ufficiale ed il sito internet del padiglione Expo Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>