Strudel salato di funghi e noci

di Ishtar 0



Nulla da dire sullo strudel salato con funghi e noci, uno dei più sfiziosi realizzati durante l’ultimo periodo. In questo caso i funghi utilizzati sono gli champignon, ma nel caso in cui abbiate a disposizione i porcini vi consiglio vivamente di usare quelli. Il contrasto tra la consistenza molle dei funghi e quella croccante delle noci è sicuramente il punto di forza di questo antipasto rustico, che preparare in casa è uno gioco da ragazzi.

Strudel salato di funghi e noci


Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia | 250 g di funghi champignon | 60 g di prosciutto cotto | 80 g di provola | 6 noci | sale e pepe | 1 spicchio di aglio | olio evo | 1 tuorlo

Preparazione

   Fare rosolare l’aglio con un filo d’olio ed unire i funghi facendoli cuocere quindi spegnere la fiamma e fare raffreddare.

   Eliminare l'aglio e tagliare a pezzi il prosciutto quindi spezzettare le noci. Farcire la sfoglia stesa e mettere al centro i funghi, le fettine di provola e il prosciutto cotto.

   Unire anche le noci, dell'altra provola e arrotolare bene la sfoglia creando uno strudel. Spennellare con l’uovo in superficie ed infornare a 180°C per 20 minuti.

Caratterizzato da un mix di sapori irresistibile e dalla filantezza della provola che, non so voi, ma adoro quando si rivela in tutta la sua sfiziosità al primo morso, lo strudel salato di fungi e noci è perfetto per aprire un pranzo o una cena informale o anche da servire come secondo. Si accompagna con un contorno di patate cotte al forno. Provate anche, sullo stesso genere, lo strudel salato ai carciofi, adatto al periodo, lo strudel al salmone di Benedetta Parodi e lo strudel salato di spinaci, porri e pinoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>