Acai bowl, ricetta

di Ishtar 0



Molto in voga in questo ultimo periodo (lo provano le ricerche a riguardo su Google, che sarebbero raddoppiate nell’anno appena trascorso) è l’acai bowl. Di cosa si tratta? Chiariamo subito che l’acai non è altro che un frutto tropicale, quello di una palma di origine brasiliana. All’apparenza si presenta come una bacca simile a quella del mirtillo. Le sue proprietà benefiche sarebbero numerose. Ricco, ad esempio, di antiossidanti, contiene una elevata concentrazione di steroli i quali svolgono una valida azione sulla riduzione del colesterolo.

 

Acai bowl, ricetta


Ingredienti

200 ml di latte di mandorla | 1 banana matura | 2 cucchiai di semi di chia | 80 gr tra uvetta e bacche di gojii o di boscoragole o frutti rossi | 1 cucchiaio di Acai in polvere | scaglie di cocco qb

Preparazione

   Versare l'acai, il latte e la banana a pezzi in un frullatore ed azionare fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Unire i semi di chia, mescolare bene e trasferire il composto ottenuto in una ciotola: coprirla con della pellicola trasparente per alimenti, quindi conservare in frigo.

   Fare riposare all'interno per tutta la notte ed in ogni caso per almeno 8-10 ore. Trascorso tale lasso di tempo il composto avrà assunto una consistenza simile a quella di un budino.

   Decorare la superficie a piacere con uvetta, bacche di goji e scaglie di cocco.

Ma tornando all’acai bowl, si tratta di una preparazione sana a metà tra uno smoothie ed un budino. Ottenuto unendo all’acai del latte (vegetale), della frutta fresca a piacere come le banane (consigliate) e completato con frutta secca di vario tipo, granola o ancora scaglie di cioccolato, rappresenta una preparazione ideale da consumare a colazione. Potrebbe essere considerata come una valida alternativa a porridge ed oatmeal ed il suo bello sta nel fatto che potrete personalizzarlo all’infinito. Dimenticavo: non fate mancare anche dei semi di chia. Leggete anche come utilizzare la bacche di goji nelle ricette Dukan.

Photo Credits | margouillat photo / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>