Sformato di funghi e besciamella

Spread the love

Lo sformato di funghi e besciamella è un antipasto/secondo piatto cremoso ed appagante da realizzare sia per il pranzo di tutti i giorni che quello delle grandi occasioni. Ideale da preparare con anticipo, credo che il riposo non faccia altro che giovargli. Ora che i funghi non sono proprio di stagione potrete utilizzare gli champignon, reperibili tutto l’anno, o un misto di funghi surgelati, a meno che non abbiate la fortuna di averne una scorta in freezer messa da parte durante l’autunno.

Sformato funghi besciamella

Lo sformato di funghi e besciamella può essere considerato un comfort food a tutti gli effetti. A differenza del solito questo è uno sformato piuttosto ricco per via della presenza della besciamella. Altre versione prevedono al suo posto delle semplici patate lesse e schiacciate, che rendono lo sformato sicuramente più leggero. Potreste anche utilizzarne un mix, per ottenere il giusto compromesso. Dimenticavo, fiore all’occhiello dello sformato è la fontina, che durante la cottura si scioglie diventando irresistibilmente filante. Provate anche le patate al gratin con besciamella, lo sformato di funghi misti di Anna Moroni e lo sformato di funghi e patate con il Bimby.

Lascia un commento