Ricette bimby, insalata russa

di Filomena 0



Oggi il nostro bimby ci aiuterà a realizzare un buonissimo antipasto- contorno. La nostra ricetta di oggi infatti andrà benissimo sia come un fresco e sfizioso antipasto che come un contorno per pesce o carne. Stiamo parlando dell’insalata russa che prepararemo utilizzando il nostro amato bimby. L’insalata che prepareremo si baserà sull’utilizzo esclusivo di verdure e sottaceti a esclusione della maionese che non può mancare. Non pensate quindi che sia un piatto leggero perchè dove c’è la maionese le calorie abbondano sempre! Potreste provare utilizzando la versione light macredo cambiarebbe davvero poco. Insomma fatevene una ragione! Tante calorie ma anche tanta bontà…

Insalata russa


Ingredienti

300 gr. maionese | 400 gr. patate | 300 gr. carote | 300 gr. piselli | 80 gr. sottaceti | 900 gr. acqua | 10 cl aceto | sale | capperi

Preparazione

  Nel boccale possiamo inserire l’acqua, l’aceto, il sale e le carote che abbiamo in precedenza tagliato a dadini. Tagliamo nello stesso modo anche le patate e le uniamo agli altri ingredienti nel boccale insieme ai piselli. Facciamo cuocere per 25 minuti a velocità 1. La temperatura invece deve essere 100 gradi, cottura al dente.

  Dopo la preparazione delle verdure possiamo toglierle dal boccale e scolarle per bene. Allarghiamo e facciamo raffreddare per almeno una quindicina di minuti.

  In una ciotola mettiamo la maionese insieme con i capperi e con i sottaceto. Amalgamiamo per bene e uniamo poi anche le altre verdure. Continuiamo ad amalgamare. Mettiamo in frigorifero prima di servire.

Grazie al bimby le verdure cuoceranno in un solo minuto e saranno subito pronte per voi. Potrete quindi fare l’insalata russa anche per una cena improvvisata del’ultimo momento senza avere problemi. Tra gli ingredienti che ho scelto per il piatto ci sono le patate, i piselli e le carote: dei classici quindi; come sempre potrete variare in base ai vostri gusti. I capperi ad esempio potrete anche non metterli e sceglite voi i sottaceti che preferite. Divertitevi soprattutto nella fase di decorazione del piatto visto che per realizzarli ci metterete davvero poco. Potrete mettere delle foglie di insalata come abbiamo fatto anche noi nella nostra foto magari di diverso colore. Questo se non volete fare la classica cupola di insalata russa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>