Carote e olive, la semplicità del gusto

di Roberto 0



Dopo gli eccessi di ieri, mi riferisco al ricchissimo piatto di penne saporite, oggi voglio mantenermi. A pranzo, un piatto leggero, fresco, ma con un giusto ventaglio di sapori, variegato ma che si fondano bene tra loro. Lasciatemi pensare … ok, trovato! Oggi Carote e olive. No, non pensate male. Non mi sono dato alla vita monacale! Amo sempre i peccati gola. Infatti, dietro l’apparente semplicità delle Carote e olive, si nasconde un piatto molto saporito, ma leggero.

In alcune tavole, mi è capitato di mangiare Carote e olive come antipasto, in altre come insalata. In entrambi i casi, Carote e olive, è un piatto che, se pur semplice, non delude mai. Carote e olive, lo capisco, a sentire il nome non si resta molto ispirati, ma vi assicuro che questo piatto della cucina vegetariana, vale la pena di esser provato.

Carote e olive


Ingredienti

500 gr. carote | 1 spicchio d'aglio finemente tritato | 12 olive verdi snocciolate e tagliate a rondelle | 1 cucchiaio prezzemo finemente tritato | 1 cucchiaio mandorle tostate e triturate grossolanamente | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Pelate e lavate le carote e tagliatele a bastoncini. Scaldate un filo d’olio in una padella e mettete a cuocere le carote, coprendo la padella e lasciando cuocere tutto a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto le carote.

  Quando le carote inizieranno a diventare tenere, aggiungete l’aglio, il prezzemolo e le olive. Condite tutto con un po’ di sale e lasciate insaporire il tutto a fuoco basso per circa 1 minuto. A fine cottura unite le mandorle e rigirate il tutto. Aggiungete un filo d’oli a crudo, versate le carote e le olive in una zuppiera e servite in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>