Pasta sfoglia con prugne e pancetta

Spread the love

Prugne e pancetta: le avete mai provate insieme? Rappresentano un abbinamento vincente in gastronomia, nonchè il punto di partenza per pietanze da non perdere. Tra queste c’è anche la pasta sfoglia con prugne e pancetta, preparazione rustica adatta come antipasto gustoso e ideale per i pranzi e le cene di settembre, quando ancora le occasioni per riunirsi non sono terminate.

Pasta sfoglia con prugne e pancetta

 

La realizzazione del piatto non richiede grossi accorgimenti se non il fatto di fare rinvenire la frutta in acqua tiepida prima dell’utilizzo. Se siete stanchi di proporre le solite tartine e bruschette non potete perderla. Una volta pronta servitela tagliata a pezzetti ed infilzateli con uno stuzzicadenti. Pronta in pochi passaggi, non dovrete fare altro che stendere la pasta sfoglia e farcirla con prugne a pezzi e pancetta (unite anche del formaggio filante, se piace). Richiudete quindi la pasta e trasferitela in forno fino a completa cottura. Con lo stesso procedimento potrete realizzare delle girelle, a voi la scelta!

Provate anche:

I rotolini di pasta sfoglia con salmone affumicato

I fagottini di pasta sfoglia con spinaci e feta

I rustici veloci con pasta sfoglia di Anna Moroni

 

 

 

Lascia un commento