Pasta sfoglia con prugne e pancetta

di Ishtar 0



Prugne e pancetta: le avete mai provate insieme? Rappresentano un abbinamento vincente in gastronomia, nonchè il punto di partenza per pietanze da non perdere. Tra queste c’è anche la pasta sfoglia con prugne e pancetta, preparazione rustica adatta come antipasto gustoso e ideale per i pranzi e le cene di settembre, quando ancora le occasioni per riunirsi non sono terminate.

Pasta sfoglia con prugne e pancetta


Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia | 150 gr di pancetta | 150 gr di prugne secche | olio evo | sale e pepe

Preparazione

   Stendere la pasta sfoglia su un piano di lavoro e farcirla con la pancetta stesa e le prugne secche fatte precedentemente rinvenire in acqua tiepida per qualche minuto, quindi strizzate e tagliate a pezzi.

   Regolare di sale e pepe, irrorare con un filo di olio e richiudere la pasta su sè stessa, sigillando bene i bordi con le dita in modo che non si aprano in cottura.

   Spennellare a piacere con del latte in superficie e fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti.

 

La realizzazione del piatto non richiede grossi accorgimenti se non il fatto di fare rinvenire la frutta in acqua tiepida prima dell’utilizzo. Se siete stanchi di proporre le solite tartine e bruschette non potete perderla. Una volta pronta servitela tagliata a pezzetti ed infilzateli con uno stuzzicadenti. Pronta in pochi passaggi, non dovrete fare altro che stendere la pasta sfoglia e farcirla con prugne a pezzi e pancetta (unite anche del formaggio filante, se piace). Richiudete quindi la pasta e trasferitela in forno fino a completa cottura. Con lo stesso procedimento potrete realizzare delle girelle, a voi la scelta!

Provate anche:

I rotolini di pasta sfoglia con salmone affumicato

I fagottini di pasta sfoglia con spinaci e feta

I rustici veloci con pasta sfoglia di Anna Moroni

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>