Cozze fritte da Fuori menù

di Ishtar 0



Sorvolando sul numero sempre più crescente di trasmissioni televisive legate alla cucina, vi propongo oggi la ricetta delle cozze fritte, proveniente direttamente da Fuori Menù. Gli appassionati sapranno di cosa si tratta, ovvero di uno dei programmi televisivi in onda su Real Time. Devo dire di non averlo seguito assiduamente, ma andando alla ricerca dei piatti preparati (ne ero molto incuriosita per via della natura del programma) mi sono imbattuta in questo antipasto sfizioso ma semplice da preparare.

Cozze fritte


Ingredienti

1 kg. cozze | 100 gr. farina | acqua gassata | sale | pepe | olio per la frittura

Preparazione

  Lavare le cozze e pulirle accuratamente, eliminando la barbetta e le eventuali incrostazioni. Trasferirle in una padella con poca acqua e farle aprire a fuoco alto.

  Estrarre le cozze dai loro gusci e porle su un canovaccio. Asciugarle delicatamente tutte.

  Adesso preparare una pastella unendo in una ciotola la farina e tanta acqua gassata quanto basta per ottenere un composto denso ma fluido.

  Salare e pepare quindi immergere le cozze e trasferirle in una pentola in olio caldo profondo. Friggerle fin quando risultano dorate.

Si tratta di una preparazione ottima per aprire una cena a base di pesce, ma perfetta allo stesso tempo da inserire in un buffet ricco e variegato. Le cozze fritte risultano davvero allettanti, vi consiglio di prepararne in abbondanza perchè una tira l’altra. Oltrettutto mangiandole si perde davvero il conto; vuoi per le loro ridotte dimensioni, vuoi per il fatto che risultino irresistibili.

Come si preparano? Vanno semplicemente fritte in abbondante olio caldo dopo essere state passate in una pastella fatta di farina ed acqua gassata. Un piccolo accorgimento affinchè la pastella aderisca bene alle cozze consiste, dopo averle lavate, nell’asciugarle accuratamente prima di immergerle: così facendo si creerà un involucro croccante ben saldo. Altre ricette sul tema? Le cozze alla francese, le verdure fritte in pastella, e le cozze ripiene.

Diventa fan di Ginger and Tomato!
https://www.facebook.com/gingerandtomato?ref=hl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>