Bruschette al gorgonzola ed uva

Spread the love

Bruschette gorgonzola uva

Eccomi con una nuova entusiasmante “ricetta”: una di quelle che piacciono tanto a me, le bruschette al gorgonzola e uva. L’uso delle virgolette è d’obbligo in quanto non so quanto possa essere definita ricetta quella relativa ad una pietanza che si ottiene mettendo semplicemente insieme pochi ingredienti, peraltro senza l’utilizzo di forno o fornelli. Ottime per l’aperitivo, da gustare tra una chiacchera e l’altra e con un bicchiere di vino nell’altra mano, si preparano in maniera estemporanea. Come ben saprete adoro l’abbinamento tra i formaggi e la frutta e quello tra il gorgonzola e l’uva è da sempre apprezzato. Come non approfittare di quest’ultima, dolce e succoso frutto di stagione, se non nella preparazione di questo sfizioso finger food?

Nel caso in cui non vi piaccia il gorgonzola, so che non tutti ne vadano matti, potrete sempre sostituirlo con altro tipo, ottimo ad esempio il primosale, ma anche il pecorino, o ancora il parmigiano. In quanto alla base andrà bene del pane casareccio tostato, o del pane di segale. Il mio preferito? Quello ai cereali o integrale, più rustico. Le bruschette vanno preparate preferibilmente poco prima di essere portate in tavola. Le trovo ottime come antipasto autunnale, da offrire ai commensali su un tagliere con del formaggio e delle noci. Dal sapore deciso, possono essere preparate indistintamente con uva bianca o nera. Altre bruchette sfiziose? Quelle con ricotta e salmone, quelle con pesche, miele e gorgonzola e quelle con salmone e insalata.

 

Lascia un commento