Come preparare bibite fresche con sciroppi alla frutta

di Anna Maria Cantarella 0

Preparare bibite fresche con gli sciroppi alla frutta è facile ed è un’idea perfetta per la merenda. Gli sciroppi sono l’ideale per dare sapore all’estate. Riempiono di allegria e colore anche un semplice bicchiere d’acqua e rendono irresistibili le granite, i cocktail e le bevande dolci. Con gli sciroppi si possono preparare ottime bibite alla frutta e si possono mescolare tanti gusti diversi per ottenere bevande dissentanti, energetiche e fresche. Gli sciroppi sono squisiti anche mescolati con il latte: oltre al classico abbinamento di latte e menta, provate anche latte e fragole e i bambini ne andranno matti. Provate a insaporire una semplice panna cotta con un velo di sciroppo alla pesca o al lampone, aggiungendolo all’impasto prima di farlo rassodare in frigo. E che ne dite di aggiungere lo sciroppo al frappè oppure al gelato? Date un’occhiata alle nostre ricette!

Bibita alla pesca e ananas. Mescolate 3 cucchiai di sciroppo alla pesca con 2 dl di succo d’ananas. Agitate con i cubetti di ghiaccio, versate in un bicchiere da bibita e decorate con pezzettini di pesca e fettine di melone.

Bibita energetica ACE. Miscelate due cucchiai di sciroppo di papaya, 2 cucchiai di sciroppo all’ACE e ghiaccio tritato. Aggiungete 1 dl di acqua tonica e decorate con scorza di limone o di lime. Lo sciroppo di papaya si può sostituire con quello di pesca o di ananas.

Bibita trendy al limone. Versate due cucchiai di rum bianco, 2 cucchiai di sciroppo al limone e uno di menta in un bicchiere con il ghiaccio. Allungate con 1/2 dl si succo di limone e servite con fettine di ananas e fette di limone.

Bibita dissetante al prosecco. Unite 3 cucchiai di sciroppo di granatina a 1,5 dl di prosecco in un bicchiere a calice. Miscelate con ghiaccio, un cucchiaio di sciroppo di mandarino e fettine di arancia. Ideale per un aperitivo tra adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>