La bruschetta caprina di In cucina con Ale

di Ishtar 0



Questo è il periodo degli inviti a cena, ma anche delle ricette sbrigative, veloci e fresche. Mi succede spesso di organizzare delle cene last minute e ritrovarmi a dovere preparare degli antipasti in men che non si dica. La voglia di sperimentare ricette nuove mista all’esigenza di non poter proporre sempre gli stessi antipasti mi ha spinto verso la ricerca di nuovi. In questi casi mi basta cercare tra le ricette di Alessandro Borghese, che in quanto ad antipasti, ma non solo, ne sa una più del diavolo, e scegliere quella che mi ispira al momento: la bruschetta caprina ad esempio.

Bruschetta caprina


Ingredienti

2 fette pane alle noci | 200 gr. formaggio di capra | 2 acciughe sott'olio | 1 zucchina | 1 cucchiaio pinoli | 1 pizzico sale | olio evo

Preparazione

  Disporre il formaggio di capra sulle fette di pane alle noci. Trasferire in forno a 180 C°.

  Nel frattempo tostare i pinoli in una padella antiaderente e tenere da parte e tagliare la zucchina a julienne.

  Una volta che il formaggio si è ammorbidito sfornare le bruschette e decorarle con il filetto di acciuga, i pinoli tostati e le zucchine tagliate a julienne.

  Servire subito.

La bruschetta caprina non è solo una bruschetta: tutto, nella sua preparazione, è curato nei minimi dettagli.  A partire dalla base, non il classico pane bianco ma quello alle noci, più rustico se vogliamo ed sicuramente più adatto ad accogliere la farcitura di questa bruschetta strepitosa. Proseguendo quindi abbiamo il formaggio di capra da spalmare in superficie, morbido e saporito. Per finire e per donare un tocco di gusto ulteriore, dei filetti di alici insieme ai pinoli tostati.

Direi che la bruschetta caprina è contraddistinta da un mix di sapori ben bilanciati che si sposano alla perfezione per dare vita ad un antipasto adatto a tutti. Dimenticavo, a donare un tocco di colore al piatto vanno disposte delle zucchine tagliate a striscioline sottilissime, che, se posso permettere di dare un mio apporto, potete accompagnare con altre verdure crude, come carote o peperoni, per creare una piccola varietà di  bruschette monocolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>