Tagliatelle con prosciutto e porri

di Ishtar Commenta



Primo semplice da realizzare ma con il valore aggiunto della presenza della pasta fresca all’uovo, le tagliatelle con prosciutto e porri rappresentano una pietanza adatta al pranzo di tutti i giorni. Primo a tratti delicato, cremoso come pochi e di sicuro successo, le tagliatelle con porri e prosciutto vengono arricchite conn l’aggiunta dello yogurt greco che conferisce un tocco unico al piatto. Nulla vieta, nel caso in cui non vi convinca particolarmente, di sostituirlo con la stessa quantità di crema di latte.

Tagliatelle prosciutto porri

Tagliatelle con prosciutto e porri


Ingredienti

200g di farina | 2 uova | 100g di prosciutto crudo a fette | 1 porro | 200 gr di yogurt greco | sale e pepe | olio evo

Preparazione

  Preparare il condimento: tagliare finemente il porro e farlo rosolare con poco olio. Unire il prosciutto tagliuzzato e proseguire fino al termine della cottura.

  Adesso preparare la pasta: impastare uova e farina fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico.

  Stenderlo e ricavare le tagliatelle. Farle lessare in acqua bollente salata, scolarle al dente e versare in padella.

  Unire lo yogurt greco, regolare di sale e pepe e fare saltare qualche istante, quindi servire ben calde.

Le tagliatelle con prosciutto e porri possono anche essere improvvisate sul momento. Potreste ricorrervi nel momento in cui non abbiate idea di cosa portare in tavola. Inutile dire come la pasta fatta in casa risulti ancora più appagante. La ruvidità delle tagliatelle si presta in maniera incredibile a catturare il condimento trattenendolo come pochi. Nel caso in cui ne abbiate preparate troppe niente paura. Tagliatele a pezzi piccoli e mettetele a cuocere nel brodo: la cena è pronta.Altre ricette da provare? Le tagliatelle agli asparagi e prosciutto cotto, i porri al forno con prosciutto cotto e le tagliatelle con piselli, salsiccia e porri.