Spaghetti acciughe e pangrattato

di Ishtar 0



Gli spaghetti con acciughe e pangrattato rappresentano un primo piatto appartenente alla cucina povera ma davvero molto gustoso, veloce e soprattutto semplice da preparare. Sono adatti ad un pranzo estivo improvvisato, come quando si torni dalla spiaggia troppo tardi per mettersi anche solo a pensare a cosa portare in tavola. Caratterizzati dal sapore deciso delle acciughe, l’aglio non fa altro che accentuare il gusto unico della pietanza, rendendola perfetta anche in occasione cene con amici.

Spaghetti acciughe e pangrattato


Ingredienti

2 spicchi d'aglio | olio di oliva | acciughe qb | 320 gr di spaghetti | pangrattato qb

Preparazione

  Mettere a lessare in abbondante acqua bollente salata gli spaghetti. Nel frattempo in un tegame mettere a rosolare in poco olio l'aglio e le acciughe.

  In una padella a parte, invece, mettere a tostare il pangrattato con un goccio d'olio di oliva.

  Appena cotti, scolare gli spaghetti al dente e versarli nella padella con l'olio e le acciughe.

  Completare il piatto spargendo il pangrattato tostato e servire subito, ben caldi.

Gli spaghetti acciughe e pangrattato si rivelano essere la soluzione perfetta quando non si abbia molto tempo per cucinare ma non si voglia proporre la solita pastasciutta. Pochi ingredienti poveri per un piatto appagante e sfizioso come pochi. Volendo arricchirlo unite del peperoncino a pezzi, dei pinoli o ancora del parmigiano o pecorino grattugiato. Una versione più colorata si ottiene unendo dei pomodorini pachino. Provate, a questo proposito, anche gli spaghetti con le cipolle bianche, i fusilli ricotta ed acciughe e i cavatelli con acciughe e mozzarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>