Pasta e fagioli fredda, ricetta

di Anna Maria Cantarella 0



La pasta e fagioli fredda è un’alternativa gustosissima alla solita minestra di pasta e fagioli che ci ricorda molto le giornate invernali freddissime, che si riscaldano con una confortevole zuppa di legumi. In questo caso, abbiamo pensato ad una preparazione molto più veloce della classica minestra di fagioli che vi farà risparmiare molto tempo e che potrete gustare in qualsiasi stagione dell’anno, anche quando fa caldo e i legumi sembrano non essere l’ingrediente giusto.

pasta e fagioli fredda


Ingredienti

200 gr. pasta corta tipo ditali rigati | 400 gr. fagioli rossi in scatola | 2 pomodori maturi freschi oppure due pomodori pelati | uno spicchio d'aglio | 3 cucchiaio olio evo | un rametto di rosmarino | sale e peperoncino

Preparazione

  In un tegame, soffriggete lo psicchio d'aglio nell'olio evo. Fatelo dorare e poi aggiungete i pomdori tagliati a piccoli spicchi oppure due pomodori pelati che poi schiaccerete con una forchetta.

  Fate insaporire e abbassate la fiamma. Mescolate e poi aggiungete i fagioli ben scolati e sciacquati dall'acqua di conservazione. Aggiungete un bicchiere di acqua calda a fate insaporire per 7 minuti circa. Regolate di sale.

  A questo punto versate la pasta e aggiungete acqua calda quanto basta per portare a cottura la pasta. Il risultato finale deve essere cremoso ma non liquido. Se serve, aggiungete un pizzico di sale ancora.

  Spegnete il fuoco, aggiungete il peperoncino a piacere e un rametto di rosmarino. Fate riposare la pasta per farla intiepidire. Servitela in ciotoline individuali con un filo di olio evo a crudo.

Per evitarvi di stracuocere i legumi freschi per ore e ore (senza contare che prima si devono mettere a bagno per almeno 6 ore) abbiamo pensato di proporvi una pasta e fagioli in scatola, certamente molto più pratica ma non per questo meno buona. Non abbiate molte riserve riguardo ai legumi in scatola perchè, sebbene è sempre vero che non si possono paragonare a quelli freschi, è anche vero che se li acquistate di buona qualità potete essere certi di avere un prodotto ottimo per gusto, sapore, consistenza, con il vantaggio che si possono utilizzare da subito, senza bisogno dell’ammollo e neanche della lunga cottura. Preparatevi ad impiegare solo 20 minuti del vostro tempo per la preparazione della pasta e fagioli fredda e poi lasciatela intiepidire prima di mangiarla. Si può mangiare anche calda, ma tiepida, o fredda, è molto più buona.

Se vi piace la ricetta classica della pasta e fagioli o tutte le ricette con i legumi, abbiamo anche altri suggerimenti:

Pasta e lenticchie
Pasta e patate
Pasta e ceci
Pasta e fagioli alla veneta
Minestra di fagioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>