Pasta ai peperoni e robiola

Spread the love

Primo piatto estivo tanto semplice quanto appetitoso, la pasta ai peperoni e robiola rappresenta la portata perfetta per un pranzetto gustoso. Si realizza con pochissimi ingredienti e trae il suo successo dal sapore autentico degli ortaggi di stagione mescolati con la robiola, formaggio cremoso che dona un tocco inconfondibile al condimento fondendosi con i peperoni.

Pasta peperoni robiola

 

Si tratta di un piatto da poter improvvisare anche all’ultimo momento e da poter realizzare anche con altri tipi di ortaggi, come le zucchine, le melanzane o le carote, ad esempio. La robiola, formaggio tipico dell’Italia settentrionale a base di latte vaccino si caratterizza per il sapore delicato ma allo stesso tempo vagamente acidulo che ben si sposa, in questo caso con il gusto deciso dei peperoni. Il piatto può essere preparato indistintamente sia con la pasta corta che quella lunga ed è ottimo anche da tiepido. Provate anche la pasta al salmone e robiola, la pasta con peperoni all’aceto e l‘insalata di pasta con peperoni e uova sode.

Lascia un commento