Insalata di pasta fredda con cetrioli, ravanelli ed emmenthal

di Ishtar 0



Iniziata la bella stagione, almeno sul calendario perchè finora i giorni di sole rispetto a quelli di pioggia sono stati veramente pochissimi. Oggi che è tornato a splendere il sole però mi è venuta voglia di un piatto di pasta colorato e perfetto per queste temperature, linsalata di pasta fredda con cetrioli, ravanelli e emmenthal. Un piatto, se vogliamo, neanche troppo calorico per essere un primo, variopinto quanto basta per mettere allegria e sicuramente adatto ai vegetariani.

Insalata di pasta fredda con cetrioli, ravanelli ed emmenthal


Ingredienti

400 gr. farfalle | 3 ravanelli | 2 cetrioli | erba cipollina | 200 gr. emmethal | sale e pepe | olio evo

Preparazione

  Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolarla e metterla sotto il getto dell'acqua corrente fredda per fermare la cottura e farla raffreddare subito.

  Nel frattempo lavare bene i ravanelli e tagliarli a fette sottili, e i cetrioli, pelarli e tagliare anch'essi a fette.

  Tritare l'erba cipollina e tagliare il formaggio a cubetti.

  Condire la pasta con tutti gli ingredienti, il sale, il pepe e abbondante olio evo.

Molte qualità in un piatto solo ed aggiungerei che si prepara davvero in poco tempo. Dovrete solo cuocere la pasta e scolarla, passarla sotto l’acqua corrente fredda in modo che si raffreddi subito e la cottura si fermi immediatamente ed infine condirla. Vi serviranno dei ravanelli, li trovate facilmente nel banco frigo, io li ho presi al mercato non avendo saputo resistere al loro colore. Inoltre vi serviranno dei cetrioli, dell’erba cipollina fresca e tritata e del formaggio.

Io ho utilizzato l’emmenthal, sia perchè avevo in casa quello al momento, sia perchè mi piace molto utilizzarlo in piatti come questo. Ma se preferite utilizzate il galbanino, da sempre adatto alle insalate di pasta o altro formaggio a piacere. Per finire vi consiglio una manciata di parmigiano a scaglie e la vostra insalata di pasta fredda sarà impeccabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>