Conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci al forno

di Anna Maria Cantarella 0



Se avete voglia di un primo piatto sostanzoso e originale, i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci al forno sono la scelta giusta. Più corposi delle lasagne, raccolgono il condimento quasi come i cannelloni ma sono leggermente più piccoli. Prepararli è facilissimo: vi basterà scegliere il condimento e poi farcire i conchiglioni. Io riservo questa ricetta per la domenica, giornata in cui ho più tempo per stare in cucina e mi piace servire un pranzo completo dal primo al dolce. Basta una veloce passata in forno e avrete un succulento piatto di pasta al forno, da servire in tutte le occasioni in cui serve un piatto succulento e corposo per soddisfare i gusti di tutti.

conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci al forno


Ingredienti

400 gr. conchiglioni | 500 gr. spinaci surgelati | 400 gr. ricotta | 500 gr. besciamella | 4 cucchiaio parmigiano grattugiato | burro

Preparazione

  Lessate gli spinaci in pochissima acqua salata. Setacciate la ricotta e amalgamatela con una frusta a mano.

  Cuocete i conchiglioni in acqua bollente salata per la metà del tempo di cottura indicato sulla confezione. Nel frattempo, scolate gli spinaci dall'acqua di cottura e tritateli finemente.

  Amalgamate gli spinaci con la ricotta, regolate di sale e pepe, aggiungete un cucchiaio abbondante di parmigiano. Utilizzate il ripieno per farcire i conchiglioni, aiutandovi con un cucchiaio.

  Imburrate il fondo di una pirofila da forno e disponetevi i conchiglioni, separati tra di loro. Cospargete la pasta con tutta la besciamella e completate con il parmigiano grattugiato. Se resta ripieno, mescolatelo alla besciamella e utilizzatelo per condire la pasta.

  Cuocete i conchiglioni in forno per 15 minuti a 200 gradi.


Il ripieno di ricotta e spinaci per la pasta è un classico. L’abbinamento è talmente semplice e gustoso che piace a tutti, anche ai bambini che difficilmente aamano mangiare le verdure. Dopo aver cotto gli spinaci – con pochissima acqua e un pizzico di sale – tritateli finemente con il coltello perchè in questo modo si amalgamano meglio alla ricotta. Il formaggio deve essere ben scolato e preferibilmente setacciato, oppure lavorato con la frusta a mano. Quando viene mescolata a lungo la ricotta diventa più cremosa e il ripieno risulta più vellutato. Per condire i conchiglioni ripieni io utilizzo la besciamella e il parmigiano grattugiato perchè credo che così si possa apprezzare al meglio il ripieno che ha un sapore molto delicato. C’è anche chi utilizza una semplice salsa di pomodoro, a dosi abbondanti, aromatizzata semplicemente con qualche foglia di basilico.

Ci sono tanti modi per gustare i conchiglioni. Noi vi suggeriamo: conchiglioni ripieni di ragù di carne, conchiglioni ripieni di verdure al forno, conchiglioni con verdure grigliate e crema di ricotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>