Cannelloni alla spagnola della Prova del cuoco

di Ishtar 0



I cannelloni rappresentano, insieme alle lasagne ed alla pasta al forno, uno dei primi piatti ricchi della nostra tradizione, quelli che di consuetudine vanno portati in tavola in occasione del pranzo della domenica. Quella dei cannelloni alla spagnola è una variante abbastanza diversa rispetto quelle da me provate fino ad ora, ma con una marcia in più, rappresentata dagli ingredienti utilizzati. Tra questi, a costituire il ripieno della pasta fresca all’uovo, del tonno sott’olio sbriciolato insieme a ricotta, capperi e uova sode.

Cannelloni alla spagnola


Ingredienti

200 g di farina | 2 uova | 150 gr di ricotta | 500 g di passata di pomodoro | 320 gr di tonno in scatola | 50 g di capperi | 2 uova sode | 2 spicchi di aglio | 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, | 1 peperoncino piccante | pangrattato | sale

Preparazione

  Iniziare con la sfoglia all'uovo: impastare le uova con la farina, ottenuto un composto omogeneo stenderlo con il mattarello sottilmente e ricavare dei quadrati di 10 cm di lato. Sbollentarli in acqua bollente salata con un goccio di olio.

  Scolarlin acqua fredda ed asciugarli con un canovaccio pulito. Adesso preparare il ripieno: amalgamare il tonno, i capperi dissalati, le uova sode a pezzetti e la ricotta.

  Preparare anche la salsa: versare in una padella dell'olio insieme ad uno spicchio di aglio e unire la passata di pomodoro, del peperoncino, il sale e fare cuocere per 5 minuti circa.

  Farcire ogni quadrato di sfoglia con il ripieno, chiuderlo bene fino a formare dei cannelloni e porli all'interno di una pirofila unta di olio. Cioprire il tutto con della passata di pomodoro e spolverare con del pangrattato. Cuocere in forno caldo a 180° per 10/15 minuti.

La ricetta dei cannelloni alla spagnola è di Anna Moroni e proviene dalla trasmissione La Prova del Cuoco. Prevede una preparazione non velocissima che richiede pazienza ma non è difficile, specie nel caso in cui abbiate già dimestichezza con la pasta all’uovo fatta in casa. Il piatto che ne viene fuori è caratterizzato da una fila di cannelloni ripieni del composto appena illustrato e coperta con uno strato di passata di pomodoro, pura goduria! Provate anche i cannelloni ai broccoli e taleggio, i cannelloni fondenti ripieni ed i cannelloni con speck e spinaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>