Ricette piatti caldi: la Zuppa reale

di Redazione 0

TEMPO: 40 minuti| COSTO: medio-basso| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Cari amici, oggi vi sottopongo una ricchissima zuppa, composta da tante verdure, ed impreziosita da dei dadini di una specie di frittata al forno. La ricchezza di questa zuppa le ha fatto acquisire il nome di Zuppa Reale. Tanti ingredienti e tanti colori per una ricetta calda, adatta alla cucina vegetariana, per una cena nuova. La ricetta della Zuppa Reale.

Zuppa reale

Ingredienti per 4 persone:

150gr. di carote | 150gr. di rape | 1 mazzetto di asparagi, potete usare anche quelli surgelati | 150gr. di piselli già sgranati, anche surgelati | 1 cespo di lattuga | 250gr. di bietoline | 1L di brodo egetale | 2 uova | 2 cucchiai di latte | 1 cucchiaio di grana grattugiato | 20gr. di burro | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Con tutte queste verdure come ingredienti, il passo più impegnativo sarà quello di pulirle. Iniziate dalle carote e dalle rape, pelatele, lavatele e mettetele a scolare. Poi proseguite con gli asparagi, eliminate il gambo nella parte più bassa, pelateli leggermente, lavateli asciugateli e tagliateli a tocchetti. Infine ricavate, usando uno scavino, delle palline dalle carote e dalle rape.

  2. Posate le palline di carota e di rapa sul fondo di una pentola, ricopritele con il brodo e lasciatele bollire a pentola coperta per circa 10 minuti. A questo punto aggiungete anche i piselli e gli asparagi tagliati a tocchetti, e lasciate cuocere il tutto per altri 10 minuti circa a fuoco moderato.

  3. Nel frattempo mondate la lattuga e le bietoline, lavate tutto per bene in acqua fresca e scolatele. Mettete la verdure in una padella e lasciatele rosolare per pochi minuti, mescolandole continuamente. Scolate nuovamente le verdure, fatele raffreddare per qualche minuto e poi tritatele finemente.

  4. In una terrina, battete le uova con il formaggio ed unite il latte, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Infine mescolate la verdura tritata alle uova e mescolatele per bene. Adesso imburrate una tortiera e versatevi il composto con le uova. Mettete la tortiera in forno, precedentemente riscaldato a 180 gradi, e lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti, fin quando non diventerà sodo.

  5. Sformate il composto e tagliatelo a dadini. A questo punto scolate le verdure che cuocevano nel brodo e mettetele in una zuppiera. Unite i dadini di sformato alle uova e ricoprite tutto con il brodo rimasto. Servite a tavola molto caldo.

[photo courtesy of frabattista]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>