Polpette vegetariane di pane

di Anna Maria Cantarella 0



Ci sono tante ricette della cucina vegetariana che mi piacciono molto, tra queste le polpette vegetariane di pane hanno un posto speciale. Il pane è un alimento base dell’alimentazione che ha mille forme e varianti e che può diventare protagonista di tanti piatti della tradizione, dolci e salati, che vi aiuteranno anche a smaltire il pane che in genere si accumula in dispensa, perchè diventa un po’ raffermo e non si può più mettere a tavola. Con le polpette vegetariane avrete modo di gustare una ricetta diversa dal solito e neanche troppo calorica, che accompagnata da una porzione di insalata diventa un piatto completo.

polpette vegetariane di pane


Ingredienti

240 gr. patate | 225 gr. sedano rapa | 6 cipolle bianche piccole | 2 cucchiaio succo di limone | 50 gr. pangrattato | un uovo | 50 gr. farina bianca | 2 cucchiaio panna da cucina | 80 gr. grana grattugiato | olio di arachidi | prezzemolo tritato | sale e pepe

Preparazione

  Sbucciate le patate, pulite il sedano rapa e tagliatelo a fettine. Mettete patate e sedano rapa in una casseruola ricoperti di acqua fredda. Unite un pizzico di sale e portate a bollore per 20 minuti.

  Passate le patate e il sedano allo schiacciapatate e raccogliete la purea ottenuta in una terrina. Sbucciate le cipolle, tritatele. Versatele nella purea e aggiungete la panna, il succo di limone, il prezzemolo. Mescolate con le mani.

  Unite il pangrattato, l'uovo, il sale, il pepe. Amalgamate bene gli ingredienti impastando con le mani. Prelevate l'impasto a cucchiaiate e formate delle polpettine.

  Passate le polpette nella farina. Scaldate l'olio in una padella antiaderente dai bordi alti. Friggete le polpette in abbondante olio caldo, poi scolatele e adagiatele su carta assorbente da cucina per eliminare l'unto in eccesso. Servite calde.

Le polpette vegetariane di pane sono molto semplici da realizzare. La base dell’impasto è la patata bollita, alla quale si aggiunge il sedano rapa, il pangrattato e le cipolline. Nel caso in cui le cipolline non siano di vostro gradimento potreste sostituirle con le carote, che però in questo caso dovrete bollire o cuocere al vapore in modo da ammorbidirle. Basta un solo uovo per amalgamare il composto che poi dovrà essere suddiviso in polpette, oppure in crocchette, da friggere in olio di arachidi. Nonostante la frittura non si tratta di un piatto molto calorico: una porzione da 100 grammi ha circa 470 calorie.
Potete sostituire il pangrattato con 50 grammi di pane, bagnato in due cucchiai di latte. Prima di amalgamarlo agli altri ingredienti strizzatelo per bene, in modo da eliminare il liquido e, se necessario, utilizzate un cucchiaio in più di farina bianca.

Altre idee per cucinare con il pane avanzato: ricette economiche con il pane raffermo e frittata di formaggi e pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>