Polpette di piselli e ricotta al forno

di Anna Maria Cantarella 0



Quando i piselli sono di stagione, le polpette di piselli e ricotta al forno sono la ricetta ideale per utilizzarli in modo originale. Si tratta di una ricetta molto leggera per fare delle polpette vegetariane che piaceranno a tutta la famiglia e che si cuociono in forno, e dunque sono anche molto leggere oltre che nutrienti. Non c’è carne in questa preparazione ma solo piselli, uova e ricotta. Ecco perchè le polpette di piselli al forno hanno un gusto leggero e delicato, ideale per un antipasto o per un secondo piatto light.

polpette di piselli e ricotta al forno


Ingredienti

600 gr. piselli freschi sgusciati | 100 gr. pistacchi tritati non salati | 2 cipollotti | 2 uova | 100 gr. ricotta fresca sgocciolata | pangrattato | un limone non trattato | un ciuffo di prezzemolo | olio evo | sale e pepe

Preparazione

   Lessate i piselli in una casseruola con acqua bollente salata per circa 15 minuti, fino a quando non saranno teneri. Nel frattempo tritate finemente i cipollotti e il prezzemolo e grattugiate la scorza del limone.

   Scolate i piselli e tritateli grossolanamente, senza ridurli in pureal. Poi trasferiteli in una ciotola.

   Unite i cipollotti, le uova, la ricotta, la scorza del limone, il prezzemolo e regolate di sale e pepe. Poi aggiungete piano piano il pangrattato necessario per ottenere un composto sodo ed omogeneo. Fate riposare l'impasto in frigo per circa 1 ora.

   Ricavate dal composto tante polpettine grandi come una noce e sistematele man mano su una teglia foderata di carta forno leggermente oliata. Spennellate le polpettine con un pizzico di olio e infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti. Servite caldo.

C’è chi le chiama crocchette di piselli al forno, ma in fondo il risultato è lo stesso! Io trovo che le polpette di piselli siano perfette da servire come antipasto, per un aperitivo fingerfood o come secondo piatto di una cenetta leggera. Potete accompagnarle con una insalata, e servirle con salsine a base di yogurt, oppure con una semplice salsa di pomodoro aromatizzata con un pizzico di peperoncino o di curry. Il tocco di freschezza potrebbe essere l’aggiunta della menta all’impasto, sminuzzata rigorosamente con le mani per non farle perdere il suo profumo intenso.

Se voleste realizzare una versione delle polpette di piselli vegan potete eliminare la ricotta e le uova e  sostituirle con latte di riso e pangrattato, in dosi sufficienti per ottenere un composto omogeneo e abbastanza sodo.

Vi piacciono le polpette? Allora date un’occhiata alle nostre ricette: polpette di zucchine e piselli con salsa ai formaggi, polpette di piselli al curry con il Bimby, crocchette con i piselli e polpettine di verdura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>