Pasta semplice con Fusilli cremosi con aggiunta di funghi e piselli

Ok questa non sarà una ricetta unica, un piatto blasonato o particolare, ne eccessivamente goloso; ma se ha un vantaggio è sicuramente la semplicità di preparazione. Poi dai, parliamo di cucina italiana, mediterranea, che c’è di meglio? Tra l’altro quante volte vi capita che vostra madre, moglie, zia, parente, amico e co. vi domandino “cosa vuoi da mangiare?” una domanda che facciamo spesso anche a noi stessi. Beh se sei capitato in questa ricetta, allora eccoti servito il piatto che può rispondere facilmente al quesito. Inoltre è anche un piatto vegetariano, e risponde tranquillamente anche ad un’altra fastidiosa domanda “ma cosa mangiano i vegetariani?” QUESTO è un esempio. Addirittura vegano se usate la panna vegetale, come nella ricetta originale, che rende il piatto sicuramente più delicato.

La lista degli ingredienti:

  • 180g di fusilli di grano duro
  • 250g di piselli cotti al naturale
  • 200g di funghi freschi
  • 200g di panna vegetale a base di riso (potete usare anche la panna da cucina volendo)
  • filo d’olio extravergine
  • 1 scalogno
  • 1 carota piccola
  • 1 spicchio d’aglio

La preparazione è la seguente:

  1. Si parte ovviamente con la pentola d’acqua per la cottura della pasta
  2. In una padella mettete a cuocere lo scalogno e la carota con lo spicchio d’aglio ed il filo d’olio alla base. Lasciate soffriggere il tutto leggermente.
  3. Una volta che si è soffritto il tutto, rimuovete lo spicchio d’aglio dorato ed aggiungete i funghi freschi con un goccio d’acqua di cottura. Coprite il tutto con coperchio e lasciate cuocere per 20minuti. A metà cottura dovrete aggiungere i piselli.
  4. A questo punto aggiungere la panna di riso insieme ad un ulteriore goccio d’acqua di cottura e lasciar cuocere ancora, aggiungendo acqua qualora la crema dovesse iniziare a ritirarsi troppo. Non esagerate mai con l’acqua, potrebbe rimuovere i sapori e far venire il piatto lavato, quindi occhio al dosaggio.
  5. Ora fate cuocere i fusilli fino ad una cottura al dente (di solito si scolano 2minuti prima del tempo previso sulla confezione). Ora versateli nella padella ed aggiungete ancora acqua di cottura e lasciar cuocere a fiamma viva per 2 minuti.
  6. Una volta pronto fatelo riposare in padella per 2minuti con coperchio sopra, poi servite.

Fonte

Lascia un commento