Pancake ai piselli

di Ishtar 0



Ci ho preso gusto con i pancake e questa volta mi sono voluta buttare sul salato. Non che sia la prima volta che mi cimento nella preparazione dei pancake salati, ma questi sono stati una vera rivelazione. Ho deciso di prepararli di piccole dimensioni e di aggiungere dei piselli. In famiglia li abbiamo trovati ottimi e li consiglio particolarmente per il brunch del fine settimana. Anche nel caso in cui pranziate fuori casa risultano l’ideale perchè comodi da mangiare con le mani e facili da trasportare in comodi contenitori ermetici.

Pancake ai piselli


Ingredienti

300 gr. piselli | 2 uova | 50 gr. farina | 100 ml latte | 80 gr. parmigiano | basilico fresco | sale e pepe | noce moscata

Preparazione

  Versare una parte dei piselli, lessi, nel mixer ed unire la farina, le uova, il parmigiano, il basilico, la noce moscata, il latte, il sale e il pepe.

  Azionare fino ad ottenere un composto omogeneo ed unire quindi i piselli interi.

  Adesso scaldare la padellina antiaderente per fare le crepes ed ungerla con poco olio. Una volta calda versare un mestolo di composto e cuocere da entrambi i lati.

  Proseguire fino ad esaurimento del composto e gustare caldi.

I pancake ai piselli sono semplici da preparare e non richiedono particolari indicazioni. Seguite la ricetta alla lettera e non troverete difficoltà. Tra i possibili abbinamenti con i piselli trovo ottimo del formaggio fresco a cubetti o in alternativa della mozzarella, del salmone tagliato a pezzi o del prosciutto cotto. Particolarmente indicata è anche la pancetta che conferisce un gusto ancora più rustico e deciso.

Se amate questo genere di preparazioni non posso che consigliarvi queste ricette: i pancake salati alle patate e tacchino, molto gustosi e perfetti anche per i più piccoli, i pancake alla frutta, i pancake con mirtilli nero e sciroppo d’acero, un classico, ed infine qualche cenno sul brunch, per gli appassionati di questo ricco pasto americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>