Frittata di zucchine e patate ricetta al forno e in padella

di Ishtar 0



Ok, la vera frittata è quella fritta, lo dice il nome. Ma spesso la frittura non è il metodo di cottura ideale per svariati motivi. Io ad esempio le preferisco di gran lunga la cottura in forno perchè risulta più leggera, più sana e meno invasiva in quanto a “profumazione” sparsa per la casa al termine della cottura ed anche più pratica. La frittata di zucchine e patate però può essere cotta in entrambi i modi ed adesso vi spiegherò come ottenere un risultato soddisfacente in entrambi i casi.

Frittata di zucchine e patate


Ingredienti

5 patate | 2 zucchine | 1 cipolla bianca | 6-7 uova | olio evo | sale e pepe | 4 cucchiaio parmigiano grattugiato | basilico | qualche cucchiaio latte

Preparazione

  Soffriggere la cipolla affettata sottilmente in una padella con dell'olio evo.

  Unire le patate affettate sottilmente e le zucchine tagliate a cubetti e cuocere per circa 15 minuti girando spesso.

  Spegnere la fiamma e lasciare riposare. Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe, il parmigiano, il basilico e qualche cucchiaio di latte.

  Mescolare bene e unire alle verdure in padella. Cuocere eventualmente aggiungendo altro olio fino a quando la frittata risulta dorata da entrambi i lati.

Innanzitutto ho pensato alle zucchine e alle patate perchè ho avuto un sovraffollamento in casa in questi giorni e dovevo pur smaltirle in qualche modo. Ferma restando la presenza delle patate, potete sostituire le zucchine con altri ortaggi, come ad esempio le melanzane, o anche i piselli o ancora le carote.

Dunque, se scegliete di cuocere la frittata in padella non dovrete prestare grandi accorgimenti, volendo potete aggiungere solo qualche cucchiaio di latte che la rende più cremosa. Nel caso in cui invece vogliate cuocere la frittata al forno potete applicare questo accorgimento: montare gli albumi a neve ed incorporarli al composto mescolando delicatamente dall’alto verso il basso. Una volta cotta la frittata dovrete lasciarla qualche minuto a fuoco spento dentro il forno e solamente poi sfornarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>