Nigella Lawson, come la cucina diventa un’arte al femminile

di Anna Maria Cantarella 0

Si chiama Nigella Lawson, è bella e formosa ed è la più famosa star gastronomica della Gran Bretagna. Non è uno chef ma sa cucinare, e anche molto bene, e per questo si è conquistata un posto di tutto rispetto nella televisione inglese grazie ai suoi libri e alle sue seguitissime trasmissioni. Vi confesso che io amo il modo in cui Nigella si approccia al mondo della cucina. Il suo modo di impastare, amalgamare, assaggiare e poi leccarsi le dita alla fine, rende irresistibili le sue ricette anche se sono lontane dal mondo eccessivamente professionale degli chef. E poi il sorriso sul suo volto dimostra che non si prende troppo sul serio nonostante i suoi numerosi successi, testimoniati dai suoi libri di ricette che sono diventati best seller anche in Italia.

Nigella sa rendere la cucina un posto piacevole, dove si può imparare a cucinare squisiti piatti senza mai perdere la femminilità e anche un pizzico di sensualità che non guasta mai. Il suo approccio divertito e informale alla cucina fa di lei una golosa più che una specialista del mondo culinario. E che dire delle sue curve? La fisicità di Nigella ci parla di un amore per il cibo molto lontano dagli stereotipi dominanti delle donne filiformi, perennemente ossessionate dalle diete e dal controllo alimentare, per restituirci l’immagine di una donna “morbida” che ha saputo fare della sua grande passione per il cibo e la cucina un mestiere.

Se il mondo di Nigella Lawson vi attira e volete scoprire le sue ricette vi consiglio di acquistare il libro “Delizie divine. Come diventare una dea in cucina“, un classico di Nigella che è diventato un punto di riferimento per la cucina internazionale e che vi farà scoprire tutto quello che ancora non sapete sul baking, che per gli inglesi è l’arte della cottura in forno. Biscotti, torte, dessert sofisticati ma anche pizze e torte salate. Le ricette sono tantissime e sono una vera fonte di ispirazione perchè sono stupefacenti ma spiegate con semplicità. In fondo non bisogna essere delle vere dee in cucina ma imparare a sentirsi tali.

E voi conoscete Nigella? Avete già provato una sua ricetta? Condividete il suo modo di approcciarsi alla cucina? Attendo i vostri pareri!

Photo Credit| Celebs101

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>