Degustibooks 2011, a Firenze dal 25 al 27 Novembre

di Redazione 1

Degustibooks 2011 Firenze 25 27 Novembre

All’insegna di degustazioni, presentazioni di libri, stand enogastronomici,  laboratori, food show, spettacoli vari e incontri con gli autori, si avvicina l’edizione 2011 di Degustibooks che si terrà per la prima volta dalla sua nascita a Firenze, in un locale suggestivo e magico come il Tepidario del giardino dell’orticultura e, sempre per la prima volta, a novembre, dal 25 al 27, per la precisione. Ma le novità dell’edizione 2011 di Degustibooks non finiscono quì: per la prima volta dopo quattro anni la manifestazione, che si era fin’ora svolta in concomitanza con il Festival della Creatività, quest’anno acquista autonomia e muove da sola i suoi passi.

Degustibooks, libri da assaggiare, cibi da conoscere si propone, attraverso il binomio libri-cibo, di promuovere la cultura del gusto da una parte e della lettura, dall’altro. Il programma prevede tre giorni all’insegna del gusto, tra food show, ovvero cucina dal vivo, con tanti protagonisti ai fornelli, e degustazioni varie di vini, salumi, ma soprattutto loro, i libri, saranno protagonisti assoluti di Degustibooks. Solo per citare alcune presentazioni: Parole a tavola. Breve storia del cibo e della cucina di Mirella d’Offizi, Verso la scelta vegetariana di Umberto Veronesi e Mario Pappagallo,  È pronto in tavola di Vito, ed. Pendragon.

Domenica 27 sarà possibile assistere al Food Show Cucina dal vivo con Maurizio Di Mario e Velia De Angelis, Chef della trasmissione televisiva di La7 “Chef per un giorno”. Ma oltre i libri di ricette e quelli dedicati alla cucina e ai prodotti regionali, c’è una vasta sezione dedicata alla narrativa del piacere di stare a tavola e della convivialità. Tra questi Ricette di famiglia di Roberto Barbolini, La Pescatrice del Platani di Stefano Malatesta, Nuvole di drago e granelli di cous cous di Vittorio Castellani, Italia buon paese di Clara e Gigi Padovani e E’ pronto in tavola di Vito. La lista è lunga ed i libri da leggere sono tanti, così come l’elenco delle attività presenti nel programma di Degustibooks 2011, per maggiori informazioni visitate il sito http://www.degustibooks.it/index.php.

Photo courtesy of Degustibooks

Commenti (1)

  1. It’s always a reielf when someone with obvious expertise answers. Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>