Grana padano, due ricette veloci

di Fabiana 0



Fa benissimo a grandi e piccini, può essere servito come antipasto o come ingrediente praticamente per ogni tipo di piatto.

Parliamo del grana padano, uno dei vanti del nostro Paese, una delle nostre eccellenze dal sapore deciso, ma al tempo stesso delicato. Ma come utilizzarlo in cucina?

Grana padano, due ricette veloci


Ingredienti

per le CIALDE CON INSALATA: | 4 cucchiai di grana padano - Insalata - olio - sale | PER LA PASTA AI DUE FORMAGGI: | Rigatoni 300 grammi - 100 grammi di grana - burro

Preparazione

   Cialde con insalata: Prendete un pentolino antiaderente e versatevi all’interno 4 cucchiai di grana padano. Fatelo fondere e quando comincerà un po’ a sfrigolare (lo vedrete e lo sentirete) giratelo con un cucchiaio e poi lasciatelo cuocere per almeno altri 30 secondi. In questo modo avrete ottenuto una cialda di grana. Trasferitela sotto un bicchiere (dal diametro ampio) rigirato per lasciar mantenere la sua croccantezza. Preparate le altre tre cialde. Farcitele con un’insalatina leggera e mista e servite le vostre cialde di parmigiano con insalata indicate per un antipasto elegante.

   Pasta ai due formaggi. Per preparare la pasta ai due formaggi versate all’interno di una padella la besciamella (anche pronta) e 50 grammi di grana grattugiato. Amalgamate e nel frattempo fate cuocere la pasta. Perfette le penne o i rigatoni, ma in sostanza la pasta corta. Scolate la pasta al dente e poi versatela all’interno della padella a conditela con il composto di formaggi. Trasferite la pasta condita in una teglia imburrata e poi spolverizzate la superficie con altri 50 grammi di grana. Lasciate gratinare in forno a 200 gradi per circa 30 minuti, poi servite.

Ecco due ricette veloci, le cialde con l’insalata e la pasta ai due formaggi. Se vi piace il grana, ecco altre ricette da provare.

BRUSCHETTE RADICCHIO E GRANA

INSALATA SEPPIE SEDANO E GRANA

INSALATA CON FUNGHI E CREMA DI GRANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>