Sagra della zuppa di Aquilea, cucina senza glutine!

di Anna Maria Cantarella 0

 

Strano ma vero, anche la cucina senza glutine e relative ricette sono al centro di una sagra: la Sagra della Zuppa di Aquilea. Un segno importante di come per moltissimi aspetti, si stia sempre più attenti alle esigenze di chi soffre di intolleranze che rendono impossibile assaporare certi cibi. Quindi, voi tutti amanti della buona cucina sabato 2 e domenica 3 luglio troverete pane per i vostri denti, ovvero “prelibatezze senza glutine”.

Infatti alla sagra organizzata dal Comitato Paesano di Aquilea in collaborazione con l’AIC Toscana, oltre alle rinomate prelibatezze come la zuppa alla frantoiana, i galletti, salsiccia e rosticciana, vino e olio d’oliva delle colline di Aquilea, sarà possibile gustare anche numerosi piatti senza glutine. Tanti gli appuntamenti da non perdere, a cominciare dal corso di panificazione senza glutine tenuto dallo chef Marco Scaglione, che si terrà il 2 luglio alle ore 17:30. I partecipanti, con una quota di iscrizione di 10 euro, verranno guidati e potranno cimentarsi nella preparazione del pane senza glutine, da degustare alla fine del corso.

Da non perdere anche l’appuntamento di domenica 3 luglio alle 18:00, per il dibattito cibo-arte organizzato in collaborazione con mangiaregiusto.it, la cui moderatrice sarà l’autrice gastronomica Laura Balleri. Uno spazio di confronto che servirà a discutere del legame che c’è tra arte, cucina senza glutine e territorio. Al dibattito parteciparanno Enrico Fornaini con la sua produzione artistica, lo chef Marco Scaglione, che commenterà alcune varietà di pane tradizionali, insieme agli approfondimenti  del gastronomo Giuliano Manzi.

La Sagra della Zuppa di Aquilea, l’occasione ideale per gustare esclusivamente menù senza glutine!

Photo courtesy of thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>