Festa dei frutti dimenticati a Casola Valsenio 20-21 Ottobre 2012

di Ishtar 0

Ha un sapore unico la Festa dei Frutti dimenticati caratterizzata da nostalgia e voglia di riportare alla ribalta i frutti della terra ormai abbandonati. A Casola Valsenio, il 20 e 21 ottobre prossimi i protagonisti saranno gli alberi da frutto usciti dalla produzione. Giuggiole, nespole, corniole, mele cotogne, corbezzoli e tanti altri saranno protagonisti di una festa appositamente pensata per la loro rivalutazione. Tornano così al centro dell’interesse insieme alle antiche tecniche di lavorazione e conservazione. Caratteristici soprattutto della stagione autunnale, costituivano un tempo una grande fonte di sostentamento per le stagioni a venire.

Sarà posto in evidenza anche il loro consumo alimentare con tanto di due concorsi incentrati sulla preparazione delle marmellate e dei liquori. I ristoranti della zona, invece, per tutto l’autunno proporranno gustosi menù a tema con la “Cucina ai frutti dimenticati” ovvero piatti preparati secondo le tradizioni locali ma anche in maniera innovativa utilizzando i frutti locali. Qualche esempio chiarirà il concetto oltre a provocare un certo languorino: la salsa di rovo e di gelso, la torta di mele selvatiche, il migliaccio, un piatto dalle origini antiche preparato con una serie di frutti (mele cotogne, pere volpine, mele gialle, etc etc).

Casola Valsenio è allo stesso tempo anche il paese delle erbe aromatiche, quelle del Giardino Officinale le quali si sposano benissimo con i frutti “dimenticati” in piatti succulenti: l’insalata di sedano, ribes bianco e rosso in agrodolce, l’arrosto di arista con castagne e lamponi o ancora la crostata di marmellata di sorbe ed il sorbetto di corniole. Ma tra i frutti dimenticati un posto d’onore con tanto di apposita manifestazione dedicata il week end del 13 3 14 ottobre, c’è il marrone, con la Festa del marrone, giunta quest’anno alla sua 6° edizione e contornata da esposizioni, degustazioni delle eccellenze gastronomiche a base di marroni e conferenze a tema.

Per info Pro Loco Casola Valsenio tel. 0546 73033

Foto courtesy of terre di Faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>