Pasta fresca all’uovo, gli umbricelli

di Fabiana 0



Non sono esattamente come le fettuccine o i fini fini: gli umbricelli rappresentano un tipo di pasta fresca preparata con le uova, la farina e l’acqua.

Come si evince dal nome rappresentano un tipo di pasta fresca tipica dell’Umbria che viene preparata in poco tempo e resta uno dei piatti tradizionali della regione.

Pasta fresca all’uovo, gli umbricelli


Ingredienti

400 gr. farina di grano tenero tipo “0” | 1 uovo | un bicchiere acqua tiepida

Preparazione

   Versate sulla spianatoia di legno da lavoro la farina di grano tenero di tipo 0 e formate una piccola montagna. Create un vuoto al centro e versatevi all’interno l’uovo. In alternativa potrete usare solo un paio di albumi.

   Versatevi lentamente anche l’acqua tiepida (un bicchiere sarà sufficiente) e poi continuate ad impastate energicamente in modo tale che andrete ad amalgamare tutti gli ingredienti in modo omogeneo. Tenete presente che il composto preparato dovrà apparire ben liscio ed elastico. Per ottenere il risultato ricercato potrete anche aggiungere ancora un po’ di acqua tiepida.

   Lavorate ancora l’impasto e poi copritelo con un panno inumidito. Lasciatelo riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente. Trascorso il tempo necessario, riprendete il panetto di impasto e poi continuate a lavorarlo.

   Ricoprite la spianatoia con dell’altra farina e stendere l’impasto utilizzando un mattarello infarinato. Tenete presente che il vostro impasto dovrà diventare di uno spessore di circa 5 millimetri.

   Ottenuta l’altezza giusta, tagliate l’impasto con l’aiuto di un coltello. Formate delle stiscioline sottili circa 7 millimetri, che è la grandezza tipica degli umbricelli. Continuate a lavorare sulla spianatoia ogni strisciolina preparata utilizzando il palmo della mano. Dovrete ottenere dei degli spaghettoni abbastanza grandi e irregolari che rappresentano la forma tipica degli umbricelli.

   Sistemate via via la pasta preparata su un vassoio e poi cospargetela con della farina di semola di grano duro per pane. Tenete presente che dovrete sistemare gli umbricelli l’uno accanto all’altro, ma non troppo in modo tale che non si attacchino. Lasciateli cuocere in acqua salata calda per circa 10 minuti fino a quando non torneranno a galla. Scolateli e poi serviteli con il condimento preparato.

Possono essere conditi in molti modi diversi: sono ottimi in pratica con ogni tipo di preparazione: potrete proporli con un ragù, un condimento di verdure come le zucchine o i funghi o le melanzane, ma anche con la panna.

PASTA FRESCA PER LASAGNE FATTA IN CASA

COME COLORARE LA PASTA ALL’UOVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>