Tapasday, la giornata dedicata alle tapas

di Fabiana Commenta

Tutti pazzi per le tapas, uno dei piatti spagnoli più amati a livello internazionale: quest’anno l’International Tapas Day cade il 20 giugno, giornata in cui diventa praticamente impossibile non festeggiare con la preparazione della tradizionali tapas per una ricorrenza che il terzo giovedì del mese di giugno. 

tapas

Ma che cosa sino esattamente le tapas? Si tratta di piccoli gustosi stuzzichini di ogni genere che vengono serviti in tutta la penisola dalle 20 alle 22. 

Rappresentano il simbolo stesso della convivialità, nati in Andalusia originariamente per poter accompagnare lo sherry, il classico vino spagnolo: la parola deriva da tapas, da ’tapar’ cioè coprire il vino per evitare che vi arrivassero sopra le mosche. Le tapas venivano servite proprio sul bicchiere coperto, da qui anche le piccole dimensioni. 

Un’altra delle storie legate alle origini racconta che le tapas erano piccoli antipasti a base di carne o pane che venivano serviti insieme allo sherry, ma in ogni caso, al di là delle loro origini, rapidamente si sono diffuse in tutta la penisola per oltrepassare i confini. 

Caratteristica delle tapas spagnole è certamente la loro dimensione: sono piccole porzioni colorate che vengono condivise dai diversi commensali. 

La tapas sono estremamente diversificate e possono essere preparate con qualsiasi tipi di ingredienti. Vediamo alcune delle ricette più diffuse, perfette da replicare anche in casa. 

Se vi piacciono le tapas di carne, ecco qualche idea: 

Jamon serrano: è il prosciutto crudo di montagna tagliato con il coltello.

Pinchito Moruno: è uno spiedino di carne di maiale o di pollo marinati.

Pollo all’ajillo: è il pollo tagliato in pezzi che viene soffritto nell’olio e poi condito con la salsa all’aglio.

Albondingas: sono le polpette di carne in umido.

Ecco invece qualche proposta per le tapas di verdure. 

Ensalata de pimientos rojos: è l’insalata di peperoni rossi arrostiti e conditi con olio e aceto.

Papas ali – oli a la brava: è a base di patate con salsa all’aglio o piccante che vengono fritte e poi condite con una salsa di pomodoro a base di cipolla, aglio, vino bianco, prezzemolo, pepe.

Tortilla di patate: è la classica omelette con parate cipolle.

Ecco invece qualche proposta per le tapas di pesce. 

Pescaito frito: sono piccole porzioni di pesce fritto.

Gambas alla plancia: sono i classici gamberi cotti alla griglia.

Banderillas: sono piccoli spiedini a base di pesce, verdure, uova sode, gamberetti, cetrioli e olive.

Salpicon de mariscos: è un’insalata fredda a base di frutti di mare, aragosta, granchi, pomodori.

 

TAPAS CON UOVA E CON FORMAGGIO 

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK