Scacciata siciliana, la ricetta con broccoli e tuma

di Fabiana 0



È pasta di pane farcita con broccoli e tuma fresca: parliamo della scacciata siciliana, o scaccia, una torta rustica tradizionale della Sicilia orientale che si trova in tutta l’sola e che conosce diverse varianti in base al tipo di zona in cui viene preparata. 

È diffusa soprattutto a Catania e Ragusa, ma è una torta rustica preparata con la pasta di pane e che viene arricchita dagli ingredienti di stagione.

Scacciata siciliana, la ricetta con broccoli e tuma


Ingredienti

1 kg farina di semola - 50 grammi lievito di birra - un cucchiaio di zucchero - 20 grammi di sale - Acqua tiepida - 2-3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva | condimento: | 800 gr di broccoli - 150 gr di tuma fresca | 2 acciughe - Olive nere denocciolate - 2 cipollotti novelli - 1 spicchio d’aglio - Farina - Olio extravergine d’oliva - Sale

Preparazione

   Setacciate la farina sul piano di lavoro, unite anche il lievito spezzettato insieme allo zucchero e aggiungete due dl di acqua. Lavorate un po’ il composto e non appena la farina avrà assorbito l’acqua amalgamate ancora.

   Eventualmente, aggiungete anche altra acqua se necessario. L’impasto dovrà essere morbido, ma non troppo. Aggiungete poco per volta l’olio e non appena sarà del tutto assorbito dall’impasto dovrete aggiungere il sale e continuare ad amalgamare. 

   Lavorate l’impasto per formare una palla, infarinatela e praticatevi sopra un taglio a croce nella parte superiore, ricopritela con la pellicola e lasciatela per due ore circa in un luogo tiepido. Intanto preparate il condimento. Preparate i broccoli ricavando le cimette, lavatele a e lasciatele sgocciolare.

   Lasciatele stufare a fiamma bassa con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, l’aglio e le acciughe. All’inizio lasciate cuocere con il coperchio, poi scoperchiate nel corso della cottura in modo tale da far rimanere asciutte le cimette.

   Trascorso il tempo della lievitazione, stendete i due terzi della pasta di pane e rivestite la tortiera che dovrete aver oliato e infarinato. Punzecchiate la pasta con i rebbi di una forchetta e stendetevi sopra broccoli preparati, cospargetevi sopra i cipollotti affettati sottilmente.

   Tagliate anche il formaggio a scaglie sottili e sistematele su tutta la superficie. Aggiungete anche le olive spezzettate, stendete la pasta rimasta e mettetela sul ripieno. Sigillate con le mani i bordi e fate cuocere in forno già caldo a 190 gradi per circa trenta minuti; la scacciata è pronta quando apparirà dorata. Servitela calda o a temperatura ambiente.

Perfetto quindi l’abbinamento con i broccoli e con la Tuma, che è un formaggio fresco oltre a tanto altri ingredienti come le olive, le acciughe e i cipollotti. Di forma quadrata o rotonda, la scacciata è perfetta come piatto unico, ma anche come antipasto. 

TORTA RUSTICA CON RICOTTA E CON SALAME

TORTA RUSTICA CON MELANZANE E MOZZARELLA

ERBAZZONE, LA TORTA RUSTICA DELL’EMILIA ROMAGNA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>