Torta rustica ripiena di ricotta e salame

di Ishtar Commenta



Ottima da realizzare durante la bella stagione, quella che rende possibili i pranzi all’aria aperta con annesse scampagnate, la torta rustica ripiena di ricotta e salame è la preparazione perfetta da portarsi dietro, al mare così come in montagna. Si tratta di una sorta di quiche con un involucro di ricca pasta brisè ed una farcia cremosa di ricotta intervallata dalla presenza del salame che, come ben sappiamo, regala un tocco di gusto non indifferente.

Torta rustica ripiena di ricotta e salame

Torta rustica ripiena di ricotta e salame


Ingredienti

1 rotolo di pasta brisè | 400 g di ricotta | 6 uova | 100 gr di grana | 150 g di scamorza affumicata | 3 fettine di emmenthal | 50 g di salame | burro

Preparazione

  Foderare con il disco di pasta brisè il fondo di una tortiera di 30 cm di diametro. Preparare il ripieno mescolando la ricotta con le uova, il parmigiano ed il sale.

  Dopo avere amalgamato bene il tutto unire la scamorza tagliata a cubetti, l’emmenthal a pezzetti ed il salame a cubetti. Amalgamare ancora e perfettamente.

  Versare quanto ottenuto sulla pasta brisè precedentemente bucherellata con una forchetta e infornare a 180°C per 50 minuti.

  Fare intiepidire bene quindi servire tagliata a fette.

Nel caso in cui decidiate di realizzare in casa la base potrete unire all’impasto qualche cucchiaio di pecorino grattugiato, che dona un tocco di sapore degno di nota. La torta rustica che ne viene fuori risulta perfetta anche come antipasto o all’interno di buffet di diverso tipo. Nel caso in cui avanzi, il giorno dopo è anche più buona e può essere portata in ufficio. Sullo stesso genere vi consiglio di provare anche la quiche di ricotta, salame e scamorza, la torta rustica con indivia e la torta rustica con patate e mozzarella.