Pasta con le castagne, la past’ e ‘llesse

di Fabiana 0



Si chiama past’ e ‘llessa che significa pasta con le castagne lesse: è un primo piatto che si prepara in Campania tradizionalmente in occasione della festa di Sant’Antonio Abate che cade il 17 gennaio. 

È un piatto semplicissimo e molto economico perché in sostanza di tratta di pasta in bianco che viene condita con un soffritto ricco di castagne lesse arricchito dalla presenza della pancetta e di abbondante peperoncino. 

Pasta con le castagne, la past’ e ‘llesse


Ingredienti

200 g di castagne secche | 300 g di pasta corta | 100 g di pancetta - Aglio - Olio d’oliva extravergine - Peperoncino - Sale

Preparazione

  Il piatto va preparato prima del giorno in cui volete effettivamente servirlo: prendete le castagne secche sgusciate e poi mettetele a bagno in acqua aggiungendo anche un pizzico di bicarbonato di sodio per ammorbidire al meglio le castagne. Il giorno successivo riprendete le castagne e distribuitele in una pentola con acqua abbondante: non appena di saranno ammorbidite scolatele e lasciatele da parte.

  Ora preparate un soffritto a base di pancetta tagliata a dadini, di aglio, di olio extravergine di oliva e di peperoncino triturato. Lasciate soffriggere bene la pancetta fino a quando non diventa bel colorita. Aggiungete anche le castagne lesse nella padella con il soffritto e lasciate insaporire tutto a fuoco lento.

  Mettete a cuocere la pasta in acqua salata: è perfetta la pasta corta meglio ancora se integrale. In panni caso rigatoni o penne sono perfetti. Scolate le pasta al dente e poi lasciatela saltare in padella per qualche minuto aggiungendo il soffritto con le castagne lesse. Servite il piatto a tavola quando è ancora fumante.

È un piatto tradizionale tipico della cucina povera proprio perché si prepara con ingredienti estremamente economici come le castagne, da sempre legate alla cucina contadina. 

FETTUCCINE CON CASTAGNE E CON GUANCIALE

RISOTTO AUTUNNALE CON LE CASTAGNE

POLENTINA DI CASTAGNE E DI ROBIOLA

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>