San Patrizio, la Beef and Guinness Pie di Martha Stewart

di Fabiana 0



Si chiama  Beef and Guinness Pie, è una ricetta proposta da Martha Stewart per festeggiare al meglio il St. Patrick’s Day e questo dovrebbe essere sufficiente per prepararla. 

Si tratta di un piatto veramente sfizioso e non troppo complesso da preparare: in pratica è uno stufato di manzo coperto dalla sfoglia, ma molto saporito con Guinness, salse e spezie. 

San Patrizio, la Beef and Guinness Pie di Martha Stewart


Ingredienti

7 etti e mezzo di manzo tagliati a cubetti | 2 cucchiai di farina - 1 cucchiaino di sale - mezzo cucchiaino di pepe nero - 2 cucchiai di olio di oliva - 1 cipolla grande - 2 teste di aglio | 3 cucchiai di acqua mezzo cucchiaio di sugo concentrato - 1 tazza di brodo di carne | 1 tazza di Guinness | 1 cucchiaio di salsa Worcestershire - 1 cucchiaino di grani di pepe verde tritati - 2 rametti di timo fresco | Un rotolo di pasta sfoglia

Preparazione

   Scaldare il forno a 180°. Preparate l’impasto. Mescolare insieme farina, sale e pepe in un piatto. Aggiungere anche la carne preparata e mescolate bene, poi trasferite in un piatto. Scaldare l’olio in una padella grande lasciandolo soffriggere a fuoco abbastanza vivace, aggiungete la carne un po’ alla volta lasciandola rosolare per 5 minuti e sistematela nel piatto.

   Aggiungere anche la cipolla, l’aglio e l’acqua e lasciate cuocere in padella continuando a mescolate bene fino a quando la cipolla non si sarà del tutto ammorbidita. Aggiungete anche il pomodoro e lasciate stringere il contenuto per un minuto. in una seconda pentola, portate a ebollizione il brodo, la birra, la salsa Worcestershire, il pepe e il timo: mescolate e ricopritevi le carni messe in forno a stufare lentamente per almeno 1 ora e mezza.

   Il manzo dovrà diventare ben tenero. A fine cottura, togliete il timo e lasciate raffreddare lo stufato scoperto per almeno mezz’ora. Sistemate una seconda pentola nel ripiano intermedio del forno e aumentate la temperatura a 220°.

   Sistemate lo stufato raffreddato in ciotole per il forno e poi stendete la pasta sfoglia pronta e renderla abbastanza sottile utilizzando un mattarello e ricopritevi le ciotole.

   Lasciate cuocere in in forno per circa 25 minuti, fino a quando la pasta non sarà croccante e dorata e abbassate la temperatura a 200° attenendo la cottura perfetta.

Perfetto come piatto unico perché è veramente molto ricco, è un piatto che potrete realizzare anche cimentandovi nella preparazione casalinga della pasta sfoglia anche se ovviamente è più facile preparare il piatto con la pasta sfoglia pronta.

SAN PATRIZIO, IL SODA BREAD INTEGRALE

SAN PATRIZIO, POLLO GRIGLIATO CON LIME E GUINNESS

SAN PATRIZIO, LA FONDUTA CON CHEDDAR E CON GUINNESS

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>