Madeleine salate con crema di piselli

di Fabiana 0



Se sentite parlare di Madeleine penserete con ogni probabilità alle Madeleine dolci di Marcel Proust nella sua Recherche. Oggi però proponiamo una variante salata tutta da provare delle tradizionali Madeleine alsaziane, le Madeleine con la crema di piselli

Variante appetitosa di un classico della cucina francese, potrete servire le vostre Madeleine ai piselli come antipasto o come secondo sfizioso imprescindibile in ogni caso il fatto si usare l’apposito stampo in silicone con la tradizionale forma delle Madeleine che sembrano delle vere e proprie conchiglie.

Madeleine salate con crema di piselli


Ingredienti

180 piselli sgranati | 200 grammi di farina 00 | Mezzo cucchiaino di lievito in polvere | 120 grammi di burro | 80 grammi di soia | 2 uova | 3 cucchiai di latte scremato | Sale

Preparazione

  Fate cuocere i piselli portando a bollore un litro di acqua salata nella pentola. Versatevi all'interno i piselli e lasciateli cuocere per circa 5 minuti.

  Una volta che saranno pronti, togliete i piselli dalla pentola utilizzando un mestolo forato e versateli in una ciotola con del ghiaccio per far sì che i piselli non perdano il loro colore acceso e vivace.

  Al momento opportuno riprendeteli, lasciateli asciugare e frullateli con l’apposito attrezzo insieme al latte scremato per poter ottenere una bella crema.

  Lasciate da parte e preparate il composto sgusciando le uova all’interno della ciotola. Montate le uova insieme alla soia fino a quando il composto non diventa chiaro e spumoso.

  Ora aggiungete anche la farina e il lievito setacciati, ma sempre un po’ alla volta continuando a mescolare. Incorporate il burro fuso (anche nel microonde) e la crema di piselli pronta a coprite la ciotola cn la pellicola. Lasciate riposare per circa 30 minuti.

  Spennellate le cavità degli stampini con del burro fuso e poi versatevi all’interno anche un cucchiaino di composto: lasciate riposare per qualche minuto e fate cuocere in forno già caldo a 180 gradi per almeno 20 minuti. Sfornate le vostre Madeleine quando saranno diventate belle dorate, toglietele dagli stampi e lasciatele intiepidire e poi servitele.

E oltre ad essere sfiziose e particolarmente buone, non dimenticate neppure che le Madeleine con i piselli sono estremamente dietetiche e contengono solo 80 calorie a porzione. Perfette davvero per tutti per antipasto, a pranzo, a cena o per un buffet sofisticato.

CROSTINI DI PANE CON PISELLI E PARMIGIANO

POLPETTONE VERDE CON FAVE E PISELLI

MADELEINE SALATE DI SAN VALENTINO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>