Croque madame, non chiamatelo toast

di Ishtar 0



L’avevo sentito nominare più volte anche se non avevo ancora perfettamente chiaro di cosa si trattasse. In sostanza il croque madame è una sorta di toast (ma sarebbe riduttivo definirlo così, si tratta di qualcosa di più), di origine francese composto da due fette di pancarrè che racchiudono una farcitura di prosciutto, formaggio ed una volta cotto sormontato da un uovo posto in superficie. Una preparazione irresistibile che risulta sfiziosa grazie alla sua copertura, oltre che ricca e perfetta alternativa al solito panino.

Croque madame


Ingredienti

8 fette pancarrè o pane in cassetta | 100 gr. prosciutto cotto | 150 gr. gruviera | 4 uova | burro | sale

Preparazione

  Farcire 4 fette di pancarrè con altrettante fette di prosciutto e del formaggio gruviera tagliato a listarelle. Coprire con le fette di pane rimanenti.

  In una padella metter a sciogliere una noce di burro. Disporre i toast e farli rosolare bene da entrambi i lati.

  Nel frattempo friggere in una padella delle uova. Salarle. Una volta pronti i croque madame disporli in un piatto da portata e posizionare su ognuno di essi un uovo fritto. Servire subito.

Il croque madame è una variante del croque monsieur che segue la stessa logica ma prevede in superficie al posto dell’uovo uno strato di besciamella e formaggio grattugiato. Il croque madame sarebbe nato in onore della scrittrice Madame de Stael. Oltre ad essere un’ottima soluzione per un pranzo veloce è anche un piatto particolarmente ricco di calorie quindi decisamente non indicato per chi fosse a dieta.

La ricetta originale prevede quindi una farcitura di prosciutto cotto e di gruviera. Il toast una volta farcito va cotto in una padella nella quale va fatto dorare e solamente alla fine va ultimato con il posizionamento di un uovo cotto a parte in superficie. Inutile dire che trovarsi di fronte un croque madame caldo e fumante in un piatto non può fare altro che migliorare la giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>