Clafoutis salato con i broccoli

di Fabiana Commenta



Dite clafoutis e pensate immediatamente al tradizionale dolce nato in Francia e diventato molto popolare negli Anni Cinquanta: in alternativa al clafoutis dolce, prepariamo oggi il clafoutis salato con i broccoli, un piatto adatto per essere servito come antipasto o come piatto completo vista la presenza di uova e di verdura.

clafoutis, crema broccoli, fagioli

I boccoli poi fanno veramente benissimo e la versione salata può essere ulteriormente arricchita anche dalla presenza della mozzarella tagliata a dadini o della provola. 

Clafoutis salato con i broccoli


Ingredienti

600 gr broccoli | 75 grammi di farina | 15 gr burro - 4 uova | 50 millilitri di panna fresca | un cucchiaio di senape - prezzemolo - noce moscata - sale - pepe

Preparazione

  Pulite e lavate i broccoli: scottateli per un paio di minuti nell’acqua bollente un po’ salata, ma non troppo.

  Nel frattempo spellate e lavate la cipolla: tritatela e lasciatela rosolare per circa 5 minuti insieme a 25 grammi di burro e un pizzico di sale all’interno di una padella ampia. Aggiungete anche i broccoli e lasciate proseguire la cottura ancora per un circa 3 minuti. Lasciate a bagno in acqua fredda i pinoli per circa 20 minuti.

  Nel frattempo sgusciate 3 uova all’interno di una ciotola e aggiungete anche 80 grammi di parmigiano reggiano grattugiato, 2 dl di panna fresca, 1 dl di latte intero, il sale e il pepe a piacimento.

  . Mescolate il tutto con la frustra a mano in modo tale da ottener eun composto abbastanza fluido, omogeneo e senza grumi.

  L’impasto è pronto: ora non dovrete fare altro che imburrare una pirofila. Trasferitevi i broccoli all'interno e poi pareggiateli. Versate sulla verdura la pastella composta con uova e formaggio ed eventualmente mozzarella. Scuotete la pirofila e battetela con delicatezza sul piano di lavoro poi aggiungete i pinoli sgocciolati e asciugati e triturati.

  Lasciate cuocere il vostro clafoutis di broccoli in forno già caldo a 180° C per circa 30 minuti fino a quando non avrete ottenuto una superficie bella dorata. Spegnete, lasciate riposare la torta salata per 5 minuti fuori dal forno e portatela in tavola. Il vostro clafoutis è pronto.

È un piatto unico che si prepara molto velocemente e che potrete anche servire come antipasto una volta che avrete diviso in porzioni il vostro clafoutis. Naturalmente potrete anche variare la scelta della verdura seguendo lo stesso procedimento.

CLAFOUTIS DI VERDURE SENZA GLUTINE

CLAFOUTIS CON SPINACI E MOZZARELLA

CLAFOUTIS CON LE PRUGNE