Pollo al curry cinese

di Ishtar 0



Ecco la ricetta del pollo al curry, quello che ordino solitamente quando vado al ristorante cinese. Non che ci vada così spesso ma devo ammettere che nonostante la pesantezza di alcuni piatti, adoro mangiare lì. Tra gli involtini primavera e quelle deliziosa salsa agrodolce, tra le tagliatelle alla piastra e le nuvolette di drago, ogni volta mi perdo tra i sapori di questa cucina. Il pollo al curry, dicevo, è un altro di quei piatti che mi piace consumare ed avendo imparato a farlo in casa me lo cucino ogni qualvolta ne abbia voglia, senza dovere per forza aspettare di andare al ristorante.

Pollo al curry cinese


Ingredienti

4 fettine di petto di pollo | fecola di patate | 1 pizzico sale | 2 cucchiai cognac | 1 cucchiaio curry | 1 spicchio aglio | 1 cipollotto verde | olio di semi

Preparazione

  Tagliare il petto di pollo a dadini e versarlo in una ciotola. Unire la fecola, il cognac, il sale ed infine l'aglio tritato finemente.

  Mescolare bene per fare insaporire il pollo. Nel frattempo versare in una padella dell'olio di semi.

  Una volta ben caldo aggiungere il curry e fare insaporire. Unire infine il pollo, farlo saltare per qualche minuto ed aggiungere il cipollotto tagliato finemente.

  Portare a cottura e servire caldo.

Per la preparazione del pollo al curry cinese vi serviranno pochi e semplici ingredienti, fondamentali però per ottenere un piatto il più somigliante possibile all’originale. Quindi procedete così: tagliate il petto di pollo a dadini, versarli in una ciotola ed unire la fecola, l’aglio, il sale ed il cognac. Mescolate bene per farlo insaporire.

Nel frattempo versate in una padella dell’olio di semi e quando è molto caldo unite il curry. Fatelo insaporire per pochi minuti ed aggiungete  il pollo. Fate saltare bene, unite il cipollotto verde ed il pollo al curry alla cinese è pronto per essere consumato. Accompagnatelo con la salsa di cottura. Vi piace la cucina cinese? Provate i gamberi fritti, gli involtini primavera, ed i noodles con verdure e gamberetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>