Salsa agrodolce con uva nera

di Fabiana 0



Se pensiamo all’autunno pensiamo anche immediatamente all’uva, uno dei frutti di stagione più buoni e già versatili: bianca o nera, l’uva fa benissimo alla salute ed è anche un ottimo antidepressivo che favorisce il buonumore.

Oggi proponiamo una ricetta un po’ particolare, quella della salsa agrodolce all’uva, una salsa ottima per poter condire in modo un po’ diverso rispetto al solito i vostri piatti di carne o di pesce. Per prepararla vi servono pochi ingredienti, l’uva naturalmente, la senape, l’aceto che regalano il tocco salato e un po’ aspretto alla vostra salsa.

Insomma se ci sono molti motivi prepotere mangiare l’uva, è anche vero che l’uva è perfetta come frutta, come ingrediente per i dessert, ma anche per la prefazione di piatti in versione agrodolce.

TORTA MORBIDA CON UVA

5 RICETTE CON L’UVA

PANCAKE CON CIOCCOLATO E UVA

Salsa agrodolce con uva nera


Ingredienti

250 grammi di uva nera

 | aceto bianco
 | senape - sale | olio extra vergine d’oliva

Preparazione

   Preparate l’uva. Lavatela e poi tagliate gli acini a metà eliminando con cura i semi sempre un po’ fastidiosi. Versate tutti gli acini preparati all’interno di un recipiente ampio: aggiungete anche un po’ di sale e amalgamate.

   Versate all’interno di una padella un po’ di olio e poi sistemate i vostri acini di uva già salati all’interno della padella. Dovranno cuocersi per pochi minuti fuoco basso.

   Ora aggiungete anche un cucchiaio di senape e un cucchiaio di aceto insieme all’uva e continuate a mescolare. Tenete presente che dovrete ottenere una vera e propria salsa, un composto bene amalgamato.

   Dovrete lasciar cuocere fino a quando l’aceto non sarà evaporato del tutto. A questo punto la salsa è pronta: lasciatela leggermente raffreddare e poi servitela con una ciotola per accompagnare i piatti di pesce o di carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>