Come fare in casa gli gnocchi di patate

di Roberto 0



Gli gnocchi di patate fatti in casa come tutte le paste fresche preparate con metodi tradizionali sono una bontà senza eguali. Per fare gli gnocchi di patate esistono differenti tipi di ricette, che prevedono ingredienti di vario genere. La ricetta base per gli gnocchi di patate prevede una differenza, in alcuni ricettari è previsto l’utilizzo delle uova ed in altri no. La procedura che vi indicherò, è quella della versione leggera, senza uova. L’assenza di questo ingrediente non precluderà affatto la riuscita degli gnocchi di patate. L’unica cosa che occorre per fare in casa gli gnocchi di patate è una buona dose di pazienza ed esser pronti a rimboccarsi le maniche!

Gnocchi di patate


Ingredienti

700 gr. patate a pasta farinosa | circa 200 gr. farina 00 | sale | se necessario latte

Preparazione

   Lavate per bene le patate eliminando ogni eventuale residuo di terra, quindi mettetele a cuocere con tutta la buccia in acqua bollente. Per una cottura ottimale, mettete e patate in una pentola e poi copritele con abbondante acqua a temperatura ambiente e poi portate il tutto ad ebollizione. Lasciate cuocere le patate per circa 15 o 20 minuti, a seconda delle dimensioni, finche la polpa non risulterà ben morbida. Testate la cottura delle patate con i rebbi di una forchetta. Scolate le patate ed eliminate la buccia.

   Passate le patate con uno schiaccia patate fino ad ottenere un impasto privo di grumi. Spargete della farina su un piano da lavoro e stendete le patate schiacciate. Insaporite con un pizzico di sale ed iniziate a lavorare l’impasto di patate, aggiungendo tanta farina quanta ne occorre per ottenere un impasto asciutto ma morbido da poter lavorare con facilità. Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente secco aggiungete del latte tiepido.

   Lavorate con le mani l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo, compatto e soffice. Ora prendete delle porzioni dell’impasto e formate dei cilindretti dello spessore di un dito. Da ogni cilindretto tagliate delle porzioni d’impasto di circa 2-2,5cm, passate ogni tocchetto di impasto su una forchetta facendo un po’ di pressione con il pollice in modo tale da rigare gli gnocchi e curvarli un po’ . Via via che preparate gli gnocchi posateli su un vassoio su cui avrete sparso della farina.

Una volta che avrete appreso come fare in casa gli gnocchi di patate, non dovrete far altro che scegliere il condimento che più vi piace per insaporirli e portarli in tavola. Gli gnocchi sono un alimento ottimo per la cucina vegetariana, ed un perfetto piatto per il pranzo della domenica in famiglia. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: gli gnocchi di patate alla sorrentina, gli gnocchi di patate con fonduta di formaggi o gli gnocchi di patate con porcini e pancetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>