Menù di Natale 2013: ricette aperitivi con foto

di Ishtar 0

Una parte fondamentale della cena della Vigilia e del pranzo di Natale è quella relativa all’aperitivo. Ecco a questo proposito delle ricette di aperitivi corredate da foto per un il menù di Natale 2013, così, per non arrivare impreparati. Vi proporrò, dividendoli in tre sezioni, gli aperitivi a base di frutta, quelli alcolici e quelli che invece non lo sono, per andare incontro alle esigenze di tutti. Ricette semplici, a volte raffinate ma sempre di facilissima esecuzione, di sicuro successo insomma.

Aperitivi alla frutta

Apro la sezione aperitivi alla frutta con una proposta forse a prima vista singolare ma di sicuro effetto: il cocktail alle prugne. Si prepara con l’aperol, lo spumante, che probabilmente non mancherà in casa, specie nel periodo che sta per arrivare. Ideale per accompagnare tartine al formaggio. A base di limone invece è il gin fizz, molto versatile e adatto a diversi tipi di stuzzichini, con i salumi, e tanto altro ancora. Si prepara con il gin e l’acqua tonica. Semplice e senza pretese. Chiudo la sezione frutta con il cocktail alle arance, mele e sherry, molto più adatto alla stagione invernale.

Aperitivi alcolici

Tra gli intramontabili c’è il bloody mary, a base di succo di pomodoro e vodka, con un pizzico di tabasco: nel caso in cui non l’abbiate mai provato ve lo consiglio vivamente. Anche il martini cocktail risulta sempre parecchio appreazzato, così come il cocktail allo chamapagne e lo spritz, entrambi intramontabili.

Aperitivi analcolici

In quanto agli aperitivi analcolici la scelta è ampia. Quì trovate le ricette dell’acqua di lamponi, del cocktail alla cannella e del cocktail ai mirtilli. Mentre per gli amanti dei classici vi suggerisco la versione analcolica del mojito.

Per chi sia alle prime armi consiglio di scoprire quì quali siano gli ingredienti per un buon aperitivo, mentre quì infine qualche consiglio utile per scegliere il bicchiere adatto ad ogni bevanda.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>