Strudel al cioccolato

di Ishtar 0



Quando le temperature si abbassano la voglia di dolci golosi da gustare con il te prende il sopravvento: ecco perchè oggi vi consiglio la ricetta dello strudel al cioccolato. Così come lo strudel alla nutella, anche questo è di una goduriosità incredibile, nonostante la sua estrema semplicità di realizzazione e con soli due ingredienti si può dire. Lo strudel al cioccolato si prepara con una tavoletta e mezza di cioccolato del tipo preferito, per me fondente, e con un rotolo di pasta sfoglia.

Strudel al cioccolato


Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia | 1 tavoletta e 1/2 di cioccolato | 1 uovo | zucchero di canna qb

Preparazione

  Stendere la pasta sfoglia sul piano di lavoro. Adesso poggiare sulla metà di essa nel senso del lungo la tavoletta di cioccolato.

  Chiudere su sè stessa la pasta sigillando bene i bordi e facendoli aderire perfettamente.

  Spennellare la superficie con dell'uovo sbattuto e spolverare con dello zucchero di canna.

  Praticare dei taglietti in superficie e fare cuocere a 180 °C per circa 25 minuti.

Diverse sono, ovviamente, le varianti da testare, come quella dello strudel al cioccolato e pere, e mele, con la ricotta o ancora con le noci. Insomma: l’autunno è lungo ed il tempo per sperimentarle tutte non mancherà di certo! Lo strudel al cioccolato può essere servito a colazione anche se lo trovo più indicato al pomeriggio o come dolce di fine pasto, da accompagnare con della panna montata. Se amate il genere non potete non provare anche queste varianti:

Strudel di mele e fichi freschi

Strudel di ricotta con pasta fillo

Strudel di zucca dolce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>