Strudel di mele e fichi freschi

di Ishtar 0



Rieccomi con una ricetta a base di fichi, che ultimamente sto utilizzando in diverse preparazioni. Oggi è la volta dello strudel di mele e fichi freschi, un dessert adatto sia a fine pasto, da servire su un letto di salsa alla vaniglia, con un ciuffo di panna montata o infine con una pallina di gelato ed un topping al caramello, oppure per una merenda diversa dal solito ma di sicuro apprezzata.

strudel di mele e fichi freschi


Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia | 10 fichi | 2 mele | zucchero di canna | marmellata di albicocche qb

Preparazione

   Lavare la frutta e sbucciarla quindi tagliare sia le mele che i fichi a cubetti.

   Adesso stendere la pasta sfoglia e spalmare su un lato un velo di marmellata di albicocche quindi disporre la frutta a strati.

   Cospargere con poco zucchero di canna, arrotolare bene e sigillare i bordi. Spennellare la superficie con del latte e infornare in forno caldo.

   Fare cuocere per circa 25 minuti a 180 °C.

Adoro le pioggerelline di settembre, quelle che ti fanno intravedere i primi scorci autunnali: il massimo sarebbe gustare una fetta dello strudel mentre l’acqua scende lenta, insieme ad una tazza di caffè o di te caldo. La ricetta dello strudel che vi propongo è tra le più semplici non prevedendo altro che assemblare insieme tutti gli ingredienti previsti. Una piccola aggiunta potrebbe essere rappresentata da qualche biscotto secco sbriciolato sulla pasta sfoglia o da una manciata di noci. Per quanto riguarda lo zucchero potrete anche ometterlo data la dolcezza caratteristica sia di mele e fichi che della marmellata: a voi la scelta.

Provate anche:

Lo strudel di ricotta e mele

Lo strudel di mele e cioccolato

Lo strudel di mele e cannella

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>