Dieci regole per una alimentazione sana in estate

di Ishtar 0

In estate tutte le nostre abitudini, di vita e non solo, vengono sconvolte. Cambiano le temperature, cambiano gli orari e cambia anche il modo di mangiare. Aumentano anche i pasti consumati fuori casa con soluzioni apparentemente più consone alla stagione, ma che, a conti fatti, non risultano essere ideali. Ad esempio può capitare di consumare dei cibi contenenti molte calorie ma non allo stesso modo le sostanze nutritive necessarie al nostro organismo. Il Ministero della Salute ci fornisce dieci regole utili per una corretta e sana alimentazione anche in estate. Scopriamo il decalogo nel dettaglio:

Prima regola: si consiglia di rispettare il consumo dei pasti principali ed i relativi orari con maggiore predilezione nei confronti della prima colazione, fonte dell’energia che servirà durante tutta la giornata e che ci permetterà di non ingurgitare calorie in eccesso durante gli altri pasti. Regola n 2: per i vostri spuntini e più in generale per il resto della giornata, aumentate il consumo di frutta, verdura e yogurt. Regola n 3: date libero sfogo alla vostra fantasia durante la preparazione dei piatti utilizzando prodotti di stagione colorati dando vita a piatti accattivanti.

Regola 4: in estate il caldo fa si che il nostro organismo bruci meno calorie, sarà opportuno quindi prediligere piatti non troppo elaborati e non troppo grassi, poveri di sale e conditi con il solo olio di oliva a crudo. Regola 5: soprattutto per quanto riguarda i pasti fuori casa, cercate di consumare frutta e verdura di stagione, ricca di sali  minerali e di acqua, mettendo da parte spuntini troppo ricchi di zucchero o di sale.

Regola 6: spesso in estate l’appetito viene meno, consumare ogni tanto, in sostituzione del pranzo, un frullato o un gelato, nell’ambito comunque di una alimentazione equilibrata, può essere una soluzione, purchè non diventi un’abitudine. Regola 7: se sapete in anticipo che pranzerete e cenerete in albergo, prediligete a pranzo e cena dei piatti unici anzichè un primo ed un secondo, evitando così di accumulare calorie in eccesso.

Regola 8: consumate poco sale e optate maggiormente per quello iodato. Regola 9: rispettate il modo di conservazione degli alimenti utilizzando ad esempio, per quelli che hanno bisogno di freddo, delle borse termiche adatte per i pasti fuori casa. Ultima regola: dovrebbe valere sempre ma a maggior ragione in estate: bevete almeno 1 lt e 1/2 di acqua al giorno e moderate il consumo di bevande zuccherate ed alcoliche.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>