Frutta e verdura a pranzo e cena per difendersi dal caldo

di Redazione 0

Frutta verdura pranzo cena difendersi caldo

In questi ultimi giorni mi è capitato spesso di mangiare frutta e verdura sia a pranzo che a cena. Sono gli unici alimenti che mangio con piacere, il caldo mi spossa e mi toglie l’appetito. Non avendo nessuna voglia di primi e secondi ho trovato una buona alternativa (che alternativa non può essere considerata dal punto di vista nutrizionale) nella frutta e verdura fresche di stagione. Ed è così che evidentemente la pensano 20 milioni di italiani, i quali, nella seconda metà di giugno hanno prediletto ortaggi e frutti, prodotti allo stesso tempo rinfrescanti e ricchi di sali minerali e di vitamine che aiutano l’organismo nei contro l’afa ed i conseguenti colpi di calore, causando un aumento del 25% delle vendite.

“Grazie” al caldo intenso, la maturazione dei prodotti è avvenuta in maniera repentina facendo si che la frutta risultasse ancora più zuccherina ed invitante ed ha permesso che milioni di italiani la acquistassero in grande quantità e la consumassero sempre, sia a pranzo che a cena. Come scegliere frutta e verdura di qualità? La Coldiretti ha approntato un vademecum che ci guidi nella scelta e nell’acquisto dei prodotti. Innanzitutto ricordatevi sempre di controllare che sia presente l’etichetta che comprova la provenienza nazionale. Ovviamente privilegiate ortaggi e frutti di stagione e scegliete, ove possibile, il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

Ancora, avendo la possibilità, acquistate direttamente presso gli agricoltori e i produttori, nei mercati ortofrutticoli ed ancora presso le botteghe di Campagna Amica, dove non ci sono di mezzo intermediari e l’acquisto avviene in maniera immediata, ed inoltre la qualità dei prodotti e la loro freschezza è garantita. Al momento dell’acquisto priviligiate i prodotti giunti al giusto grado di maturazione ed effettuate acquisti piccoli e frequenti in modo da non dover gettare via quelli avariati per l’eccessivo caldo. Infine preferite consumare le verdure e la frutta crude che garantiscono il giusto apporto di vitamine e di sali minerali.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>