Fermo pesca del pesce spada, il blocco fino al 31 marzo

di Fabiana Commenta

Arriva il fermo pesca del pesce spada made in Italy: sarà vietato pescare il pesce spada fino al 31 marzo mentre la ripresa della pesca sarò prevista fra il primo aprile al 31 dicembre. Le nuove regole del 2018 arrivano dal Regolamento comunitario entrato in vigore pochi giorni fa e accolto da Federcoopesca-Confcooperative che ha sottolineato come abbia creato qualche confusione fra i pescatori.

pesce , spada, Spezzatino di pesce spada

Stando al neo regolamento infatti i pescatori si sarebbero dovuti fermare  a partire dal primo gennaio, ma i fatto il regolamento è stato pubblicato solo pochi giorni fa. 

Di fatto, sembra che i pescatori potranno ricominciare a pescare solo da martedì 3 aprile visto che il 1 aprile coincide con la pesca. Federcoopesca, nel sottolineare che la ripresa dell’attività coincide con la Pasqua e che quindi gli operatori saranno davvero operativi da martedì 3 aprile.

È anche vero che il Regolamento del novembre scorso, che sembra essere ancora in vigore, stabilisce che il pesce spada nel Mediterraneo non possa essere catturato nei periodi che vanno dal primo al 31 marzo e dal primo ottobre al 30 novembre di ogni anno.

Per il momento i pescatori dovranno attenersi al regolamento del 2018 anche se probabilmente le regole per il 2019 cambieranno, ma di fatto esistono due periodi totalmente diversi per quanto concerne il blocco della pesca.

Data la confusione causata dall’esistenza di due diversi regolamenti, l’associazione chiede un intervento da parte della Commissione europea in grado di poter chiarire la situazione e gli effettivi periodi di blocco di pesca del pesca spada.

INVOLTINI FARCITI CON PESCE SPADA

SPEZZATINO DI PESCE SPADA

photo credits | think stock