Cucina e viaggi, a lezione con lo chef in hotel

di Ishtar 1

Dite la verità, non avete anche voi immaginato almeno una volta di partecipare a Masterchef? Di pensare al piatto che avreste proposto o semplicemente di fantasticare di trovarvi faccia a faccia con Carlo Cracco? Negli ultimi anni la televisione italiana ci ha bombardato di tramissioni di cucina. La Prova del cuoco, i Menù di Benedetta, Cotto e Mangiato, sono solo alcuni esempi. Che dipenda anche da questo la passione per i fornelli che in molti manifestano? La cooking mania dilaga ed ha contagiato anche hotel e agriturismi che hanno iniziato a mettere a disposizione dei visitatori interessati i loro chef per delle lezioni di cucina. Ce n’è per tutti i gusti: dalla cucina regionale a quella dei food blogger passando per la cucina vegana e la pasticceria.

Come coniugare cucina e viaggi, amore per il buon cibo che si sposa alla perfezione con le strutture ricettive. Per gli amanti della montagna diverse sono le soluzioni.  In Alta Val Badia si trova l’antico maso Sotciastel, all’interno del quale la cuoca Erica Pitscheider ogni mercoledì offre agli ospiti delle lezioni di cucina tirolese. In Alto Adige, precisamente nella Valle Aurina, l’hotel Alpenschlössl & Linderhof propone invece  delle settimane gourmet con tanto di degustazioni e visite in cantina.

Passando alla cucina regionale in Puglia, e più precisamente a Porto Cesareo, la Masseria Corda svela ai propri ospiti tutti i segreti della tradizione salentina. Gli interessanti potranno godere di un pacchetto della durata di tre giorni creato per l’occasione per apprendere le ricette dei piatti tipici. Le orecchiette alle cime di rapa, le pittule ed i pasticciotti, tanto per citarne alcune. Spazio anche per i vegani e vegetariani. A Parma, precisamente presso il B&B Il Richiamo del Bosco, sito a Boschi di Carrega si può partecipare periodicamente a lezioni di cucina vegana. Una delle prossime lezioni si terrà il 23 febbraio con la food blogger Maria Cristina Nasciuti.

Concludiamo in dolcezza. Chi non ha mai sognato di addentare un delizia al limone, o un babà napoletano preparato dalle abili mani di Salvatore de Riso? Incontrarlo sarà semplice, due le possibilità. La prima al Resort Le Axidie di Marina d’Equa in occasione di Sweetlyaxidie, ovvero l’arte dei maestri del Sud il 4 maggio ed il 14 settembre, la seconda l’8 marzo presso l’Ulisse Deluxe Hostel, a Sorrento, che ha da poco inaugurato la sua Cooking School pensata per i turisti che ogni venerdì potranno usufruire delle lezioni tenute da maestri e chef rinomati.

Fonte | Viaggi24

Foto courtesy of Thinkstock

Commenti (1)

  1. Anch’io desidero partecipare a Masterchef, ma poi non mi sento così brava a pressioni e ricette “straniere”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>