Tacchino alle mele della Prova del Cuoco

di Ishtar 0



Spesso siamo a corto di idee sul secondo. Uno che vi consiglio vivamente è il tacchino alle mele della Prova del Cuoco. Pietanza semplice, dal sapore delicato, perfetta sia a pranzo che a cena. Si tratta, tutto sommato, anche di una ricetta leggera e perfetta per chi sia a dieta. Di facile esecuzione richiede, però, una cottura abbastanza lunga su fiamma bassa che garantisce il fatto che la carne non si secchi ma si presenti morbida e quasi scioglievole al palato.

Tacchino alle mele


Ingredienti

800 gr di fesa di tacchino | 200 gr di mele | 1 cipolla | vino bianco | sale e pepe | brodo vegetale

Preparazione

  Fare rosolare la fesa di tacchino in una padella in poco olio e con la cipolla affettata sottilmente.

  Sfumare con il vino bianco, ed insaporire con sale e pepe. Coprire con una tazza di brodo vegetale.

  Fare cuocere per 40 minuti con il coperchio ed a fuoco basso quindi unire le mele a fettine e cuocere ancora per 10 minuti.

  Prelevare il tacchino e frullare le mele insieme al sugo di cottura. Tagliare la carne a fette sottili e servirle con la salsa.

Il tacchino alle mele rappresenta una ricetta a prova di principiante. Non richiede chissà quali abilità e pochi ingredienti, ma di qualità. Un secondo da proporre, in particolar modo, durante la stagione autunnale e da inserire in un menù a base di carne. Da non sottovalutare il fatto che piaccia molto anche ai bambini, per i quali dobbiamo spesso pensare un’alternativa. Provate anche le girelle di tacchino alla salvia, l’arista di maiale con salsa alle mele di Antonella Clerici ed il tacchino fritto al miele e senape.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>